Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Zen / Via Costante Girardengo

Pusher sorpreso con un "cliente" allo Zen 2, lancia sacchetto e scappa: arrestato

I carabinieri della stazione San Filippo Neri sono entrati in azione in via Costante Girardengo. In manette un 28enne per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i carabinieri allo Zen 2 hanno arrestato un giovane di 28 anni (C.D.F. le sue iniziali). I militari della stazione San Filippo Neri sono entrati in azione in via Costante Girardengo. 

"Dopo un servizio di osservazione - spiegano dal comando provinciale - hanno notato il 28enne, residente allo Zen 2, mentre cedeva sostanza stupefacente a dei clienti". A quel punto sono intervenuti i carabinieri che hanno recuperato un sacchetto abbandonato dal giovane, il quale alla vista dei militari ha tentato di darsi alla fuga.

Nel sacchetto c'erano 0,8 grammi di marijuana e 14,9 grammi di hashish. Dopo la perquisizione personale i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 63 euro, ritenuti provento dell’attività illecita. L’arrestato è stato portato in carcere. Dopo la convalida dell’arresto il giovane è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher sorpreso con un "cliente" allo Zen 2, lancia sacchetto e scappa: arrestato

PalermoToday è in caricamento