Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Piazza Verdi

"Ci volete sottomesse ma ci avrete ribelli": donne in piazza contro la violenza maschile

Le manifestanti hanno attraversato il centro città, da piazza Verdi a piazza Pretoria, per gridare il diritto alla libertà e alla vita: "Basta con la violenza di genere e razzista"

Foto tratta dalla pagina Facebook Assemblea contro la violenza maschile sulle donne

Hanno attraversato il centro città, da piazza Verdi a piazza Pretoria, per gridare il diritto alla libertà e alla vita. Decine di donne oggi pomeriggio hanno aderito al corteo indetto dall'Assemblea contro la violenza maschile. Facendosi strada con uno striscione con scritto "Liberi corpi, Libera terra" hanno manifestato il proprio no "alla violenza maschile, di genere e razzista e, dunque, ai governi che la legittimano con logiche, tradotte nella pratica in proposte di legge, fortemente patriarcali e maschiliste che mirano a schiacciare e ridurre al silenzio il legittimo diritto delle donne all'autodeterminazione". 

“La nostra lotta contro la violenza - dicono - è anche una lotta contro la precarietà e lo sfruttamento, contro il razzismo praticato in nostro nome. Ci volete sottomesse, ricattate e sfruttate, ci avrete ribelli".

manifestazione donne2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ci volete sottomesse ma ci avrete ribelli": donne in piazza contro la violenza maschile

PalermoToday è in caricamento