menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliaia di connessioni in tilt, colpa di un virus da truffa online

A Palermo e in provincia molti hanno riscontrato dei disagi legati all'"attacco" del malware Dns Changer che trasforma il nome dell'indirizzo web rimandando a pagine di un sito manipolato. Ecco come risolvere il problema

Centinaia di connessioni in tilt fra ieri e oggi a Palermo e provincia. Tutta colpa del malware Dns Changer che modifica le impostazioni della scheda di rete dei Pc o dei router collegati modificando le impostazioni dei server Dns. Anche in città molti hanno riscontrato dei disagi legati a questo vero e proprio “attacco” come lo chiamano gli specialisti del settore. “Ieri i nostri centralini sono andati letteralmente in tilt – ha raccontato alla redazione di Palermo Today un lettore che lavora per Infostrada -. E’ chiaro che gli utenti chiamano in primo luogo il provider di riferimento, che però, in questo caso non c’entra nulla”.

I server DNS (Domain Name System) - come spiega il giornale online radiofusion.it - consentono la corretta navigazione trasformando i nomi dei siti web in indirizzi IP e viceversa. In questo modo, ogni volta che digiti il nome di un sito Internet sulla barra degli indirizzi del browser, il virus Dns Changer trasforma il nome rimandando a pagine di un sito web manipolato, del tutto simile nell’aspetto a quello originale, creato appositamente per truffe on line.

Sempre secondo il portale radiofusion.it, per risolvere il problema è sufficiente cambiare i Dns sulla propria scheda di rete impostando quelli di Google o quelli del proprio provider

Quelli di Google sono:

DNS primario: 8.8.8.8
DNS secondario 8.8.4.4

Quelli del proprio provider si possono trovare sui siti ufficiali con una semplice ricerca

ad esempio quelli di tiscali sono:

DNS primario: 213.205.32.70
DNS secondario 213.205.36.70

Per i meno pratici, configurare i dns sulla scheda di rete è semplice basta accedere alle proprietà tcp/ip della proprietà della connessione lan o wifi tramite il pannello di controllo - connessioni di rete (su Windows Xp). Su Vista troverete Pannello di Controllo - Rete e Internet - Visualizza stato della Rete e Attività - Gestisci connessioni di Rete - Connessione alla rete locale (LAN) o Senza Fili a seconda della rete che state utilizzando - tasto destro sull'icona selezionate Proprietà - Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) sempre proprietà. Su Windows 7 trovate  "Modifica impostazioni scheda" il resto è simile.

Una volta che riuscite a navigare impostando i dns, Scaricate ed eseguite il programma Combofix (download diretto da qui o dal sito www.combofix.org). Questo va fatto perchè altrimenti il Virus vi ricambierà i Dns al riavvio del pc.

Il programma Combofix, riavvierà diverse volte il pc quindi fatelo tenendo tutte le applicazioni chiuse.

Per Verificare se i dns sono ancora infetti è possibile verificare on line sempre attraverso questo link https://dns-changer.eu/ 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento