Cronaca

Contro il femminicidio, iniziativa del Collettivo Anillo de Fuego

Ieri sera, le militanti hanno tappezzato le vie del centro di Palermo con degli striscioni per ircordare Rosy Bonanno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ieri sera, le militanti del Collettivo femminista Anillo de Fuego hanno tappezzato le vie del centro di Palermo con degli striscioni, a seguito dell'ennesimo femminicidio avvenuto la mattina stessa a Villagrazia che ha visto la ventiseienne Rosy Bonanno uccisa brutalmente dal suo ex convivente.

Rosy Bonanno è il nome che si aggiunge alla lunga lista di vittime di violenza di genere, spesso perpetuata sino al femminicidio. Un episodio che riporta alla mente non solo quei fatti avvenuti nella medesima città lo scorso Ottobre con il femminicidio di Carmela Petrucci, ma anche la violenza quotidiana a cui tantissime donne sono sottoposte, nei posti di lavoro, tra le mura domestiche, nelle scuole e nelle università.

Ancora una volta assistiamo ad un atto di violenza perpetuato da chi pensa alle donne come a soggetti subalterni e incapaci di autodeterminarsi. La narrazione del mainstream ci parla di una donna che già più volte aveva denunciato invano il suo assassino per stalking, descrivendo l'episodio come l'effetto del malfunzionamento dell' apparato giudiziario statale e creando così l'occasione per becere chiacchiere da salotto tv e per tutti coloro che inneggiano al giustizialismo di esigere maggiore repressione e certezza della pena.

Piuttosto che sventolare manette, è evidente che le cause della violenza di genere sono ben più radicate nel tessuto sociale e culturale in cui viviamo. Una violenza sistemica e strutturale a cui rispondiamo ogni giorno con l' emancipazione e l'autodeterminazione che passano per le lotte. Non contate sul nostro silenzio ma solo sulla nostra rabbia. Rosy vive nelle nostre lotte!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro il femminicidio, iniziativa del Collettivo Anillo de Fuego

PalermoToday è in caricamento