Casa, contributi per l'affitto a chi ha redditi medio-bassi: recuperati fondi per 7,7 milioni

Il provvedimento è stato pubblicato venerdì scorso nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana. Soddisfatti i sindacati degli inquilini: "Grazie al nostro pressing si è evitato di sprecare ingenti risorse, adesso regole snelle per erogarle in tempi brevi"

Ammonta a 7 milioni e 700 mila euro il contributo sugli affitti per il 2018 destinato ai cittadini residenti in Sicilia con redditi medio-bassi. Il provvedimento è stato pubblicato venerdì scorso nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana.

"Grazie al pressing di Sunia, Sicet e Uniat - scrivono i sindacati in una nota - si è applicata la norma che consentiva di non sprecare risorse ingenti. I fondi non spesi, erogati tra il 2014 al 2018 per la morosità incolpevole, sono confluiti a incrementare questo fondo". Sunia, Sicet e Uniat hanno chiesto al dipartimento alle Infrastrutture un incontro per definire alcuni aspetti del bando "che dopo tanti anni di attesa rischiano di compromettere il corretto e  buon esito dell'erogazione del contributo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 15 mila i residenti che negli anni scorsi, prima che fosse cancellato il finanziamento, hanno partecipato al bando. "Occorre definire una metodologia - concludno i sindacati degli inquilini - che renda le procedure meno farraginose al fine di consentire che il contributo possa essere erogato alle famiglie in tempi brevissimi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento