Rinforzi in arrivo in tre ospedali del Palermitano: tempo indeterminato per 19 anestesisti

Dal 16 novembre prenderanno servizio all’Ingrassia, al Cimino di Termini e al Civico di Partinico. Per due dei fortunati la firma del contratto rappresenta anche un ritorno in Sicilia: uno lavorava in Puglia, mentre l'altro a Cremona

Uno dei diciannove medici durante la firma del contratto

Hanno firmato il contratto di lavoro a tempo indeterminato e dal prossimo 16 novembre prenderanno servizio all’Ospedale Ingrassia di Palermo, al Cimino di Termini Imerese e al Civico di Partinico. Sono 19 dei 20 dirigenti medici di Anestesia e rianimazione assunti dall’Asp nell’ambito del concorso di Bacino Sicilia Occidentale (gestito dall’Azienda sanitaria di Trapani). A breve firmerà il contratto anche il ventesimo anestesista, assunto con selezione per mobilità. Per due dirigenti medici l’assunzione a tempo indeterminato rappresenta un ritorno in Sicilia: uno lavorava in Puglia, mentre l'altro di recente è stato impegnato a Cremona. 

“E’ un altro passo avanti - ha detto Daniela Faraoni - per condurre l’azienda in un assetto organizzativo fondato su presenze strutturate a seguito di normali procedure concorsuali. Sono giovani e valenti professionisti che hanno già dato prova di qualificata competenza anche durante il rapporto a tempo determinato con alcuni di loro intrattenuto. E’ nuova linfa che darà vigore all’azienda e contribuirà a innovare in un ambito di grande importanza qual è quello dell’emergenza urgenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento