menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei diciannove medici durante la firma del contratto

Uno dei diciannove medici durante la firma del contratto

Rinforzi in arrivo in tre ospedali del Palermitano: tempo indeterminato per 19 anestesisti

Dal 16 novembre prenderanno servizio all’Ingrassia, al Cimino di Termini e al Civico di Partinico. Per due dei fortunati la firma del contratto rappresenta anche un ritorno in Sicilia: uno lavorava in Puglia, mentre l'altro a Cremona

Hanno firmato il contratto di lavoro a tempo indeterminato e dal prossimo 16 novembre prenderanno servizio all’Ospedale Ingrassia di Palermo, al Cimino di Termini Imerese e al Civico di Partinico. Sono 19 dei 20 dirigenti medici di Anestesia e rianimazione assunti dall’Asp nell’ambito del concorso di Bacino Sicilia Occidentale (gestito dall’Azienda sanitaria di Trapani). A breve firmerà il contratto anche il ventesimo anestesista, assunto con selezione per mobilità. Per due dirigenti medici l’assunzione a tempo indeterminato rappresenta un ritorno in Sicilia: uno lavorava in Puglia, mentre l'altro di recente è stato impegnato a Cremona. 

“E’ un altro passo avanti - ha detto Daniela Faraoni - per condurre l’azienda in un assetto organizzativo fondato su presenze strutturate a seguito di normali procedure concorsuali. Sono giovani e valenti professionisti che hanno già dato prova di qualificata competenza anche durante il rapporto a tempo determinato con alcuni di loro intrattenuto. E’ nuova linfa che darà vigore all’azienda e contribuirà a innovare in un ambito di grande importanza qual è quello dell’emergenza urgenza”.


 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento