Piazza Bologni, venditore di rose ferito alla testa da una baby gang: cinque denunce

La vittima è stata trasferita in ambulanza in ospedale. La polizia è riuscita a bloccare e identificare i cinque minorenni che lo avrebbero aggredito e picchiato. Si indaga per chiarire le cause dell'accaduto

Piazza Bologni - foto d'archivio

Preso a calci e pugni e ferito alla testa da cinque minorenni forse solo per "divertimento". La vittima dell'aggressione è un giovane venditore di rose del Bangladesh che ieri notte, intorno alle quattro, è stato piccchiato in piazza Bologni. Sull'episodio indaga la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La baby gang avrebbe bloccato il venditore di rose in corso Vittorio Emanuele per chiedergli dei soldi. Il giovane si sarebbe rifiutato di fare quello che i cinque minorenni gli avrebbero chiesto. Da qui l'inseguimento e le violenze. Per cercare riparo la vittima è entrato in un locale. A quel punto i ragazzini gli avrebbero lanciato una sedia colpendolo alla testa. E' stato il proprietario del locale a chiamare la polizia e il 118. Gli agenti sono riusciti a bloccare e identificare i cinque aggressori, che sono stati denunciati, in piazza Casa Professa, a Ballarò. Il venditore di rose è stato trasferito in ambulanza in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento