rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

VIDEO | Coronavirus, comporre musica in smart working: gli Smuggler Brothers suonano insieme a distanza

La band palermitana inaugura la "Home Sessions", rassegna musicale di videoclip con cadenza casuale in cui ognuno dei membri suona da casa brani inediti e improvvisati, distribuiti sui canali social

Cosa unisce più della musica? Lo sanno bene gli Smuggler Brother, la band palermitana attiva dal 2011 che lancia oggi una nuova prova forzatamente a distanza a causa del Coronavirus. Colpiti dall'emergenza sanitaria in piena fase promozionale del tour, hanno provato a trovare un modo per continuare la loro attività ognuno nelle proprie case, componendo musica in smart working. "E così - raccontano - con tutte le date rimandate a data da destinarsi, abbiamo cominciato a pensare ad una soluzione e in questi giorni così strani e surreali abbiamo deciso di unire le forze per continuare, nonostante tutto, a suonare insieme anche se ognuno dalla propria casa per sentirci tutti un po' più vicini e smorzare la tensione. Abbiamo registrato un primo provino con audio e video ognuno a casa propria e lo abbiamo pubblicato sui nostri social, riscontrando feedback molto positivi dai nostri followers".

Hanno così lanciato la loro "Home Sessions", una rassegna musicale di videoclip con cadenza casuale in cui ognuno dei membri suona da casa brani inediti e improvvisati, distribuiti sui canali social. Così, il batterista (Giorgio Bovì) registra un groove di qualche minuto, (Vincenzo Nuzzo) il bassista mette su la linea di basso, continua (Roberto Orlando) il chitarrista, poi si passa al tastierista (Giovanni Di Martino) e infine chiude il cerchio il sax (Claudio Terzo).

Gli Smuggler Brothers nel 2018 vengono ingaggiati dalla Schema Records per la realizzazione di un nuovo album “Musione”, prodotto da Massimo Martellotta (Calibro 35) e fuori da maggio 2019. "Musione" è il loro personale tributo a Palermo e alla Sicilia. Un'antologia sonora, composta da 10 brani, che racconta scorci, personaggi e situazioni dell'isola più grande del Mediterraneo. "A breve - concludono  - faremo uscire il secondo video e stiamo già preparando quello per la settimana prossima. Proviamo a tenerci occupati, come un po' tutti del resto"

Video popolari

VIDEO | Coronavirus, comporre musica in smart working: gli Smuggler Brothers suonano insieme a distanza

PalermoToday è in caricamento