“Ricordiamo le nostre tradizioni: il Presepe”: premiati a Bagheria i vincitori del concorso 

I riconoscimenti sono stati consegnati nell'aula consiliare del Comune. Quello dell’istituto comprensivo Tommaso Aiello, plesso Puglisi, il “Migliore Presepe 2019”

Il “Migliore Presepe 2019” di Bagheria è quello dell’istituto comprensivo Tommaso Aiello, plesso Puglisi, giudicato da una commissione composta dai presidenti di circolo. Il presepe realizzato dalla scuola Bagnera, invece, è il più votato sulla pagina Facebook dell'ente e per questo vince la categoria “Social”. Sono alcuni dei vincitori della prima edizione del concorso “Ricordiamo le nostre tradizioni: il Presepe”. premiati ieri nell'aula consiliare del Comune di Bagheria.

Consegnate anche le targhe anche alla scuola Cirincione per la categoria “Qualità tecnica”, alla scuola Pirandello per “Epressività religiosa”, al plesso Guttuso per la “Creatività”, alla scuola Girgenti - plesso di Bagheria - per l’“Originalità”, alla scuola di Aspra per l'eco-sostenibilità”, alla scuola secondaria di primo grado Buttitta per la “Scenografia”, all'istituto comprensivo Carducci-Gramsci per l’Espressività emotiva”, alla scuola secondaria di primo grado Ciro Scianna per la categoria “Smart” e all’istituto comprensivo Tommaso Aiello plesso Bagheria per la migliore “Illuminazione”. Ai componenti della commissione giudicatrice, Lo Galbo ha consegnato un attestato di ringraziamento per la loro fattiva collaborazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa è la prima edizione di un riuscito concorso - afferma l'assessore Lo Galbo - che ripeteremo, vogliamo infatti che questa iniziativa diventi tradizione con il coinvolgimento di tutte le scuole presenti nel nostro territorio". "Ringraziamo tutti coloro che - aggiunge il sindaco Filippo Maria Tripoli - hanno contribuito al successo dell'iniziativa, insegnanti, presidenti di circolo, dirigenti scolastici, i bambini ed i loro genitori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento