PalermoToday chiude ai commenti sul sito: "Troppi insulti, violenza e razzismo"

La decisione del gruppo editoriale Citynews per tutte le testate: "Il reiterarsi di situazioni spiacevoli ci ha imposto una riflessione più ampia sullo strumento dei commenti e sul come renderli tecnicamente più efficaci per permettere un confronto civile ed educato"

Gentili lettori, da oggi e per qualche settimana la possibilità di commentare sulle testate del gruppo editoriale Citynews non sarà più attiva. Lo stop ci permetterà di pensare e implementare un sistema che filtri gli account con maggior precisione. Troppi, infatti, negli ultimi tempi sono gli utenti che usano questo spazio per insultare e inveire contro altri lettori o contro i giornalisti delle varie redazioni - oltre a propugnare tesi razziste, discriminatorie e violente - creando, in alcuni casi, dialoghi davvero insostenibili.

Riteniamo questa agorà virtuale uno spazio vitale per le nostre testate, un luogo dove confrontarsi su temi civici e locali e discutere in modo franco e aperto sulla cosa pubblica. Il tutto, però, deve partire da un caposaldo: il rispetto reciproco. Rispetto delle diverse opinioni altrui e rispetto di ogni sensibilità etnica e religiosa. L'insulto greve e gratuito, il dileggio, mai hanno portato e mai porteranno a qualcosa. Il reiterarsi di situazioni spiacevoli - nonostante la costante moderazione - ci ha imposto una riflessione più ampia sullo strumento dei commenti e sul come renderli tecnicamente più efficaci per permettere un confronto civile ed educato. A risentirci a breve, con l'intento di creare uno spazio sicuro che sia, davvero, volano di sviluppo per idee e proposte senza il fango dell'odio.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecoambiente dal primo giugno lascia Bellolampo: tutti i servizi passano alla Rap

  • Cronaca

    Anello ferroviario, ultimatum di Rfi a Tecnis: "Un mese di tempo per riprendere i lavori"

  • Cronaca

    Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

  • Cronaca

    Tenta furto in un supermercato in via Messina Marine: banda del buco in arresto

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento