Uccisi da un Suv a Vittoria, al Massimo un corteo per Alessio e Simone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L’evento inizierà in piazza Giulio Cesare e proseguirà per via Roma fino al Teatro Massimo. Ore 17: aprono il corteo il responsabile della sede di Palermo dell’Associazione nazionale contro il bullismo “Trentino Vivo”, Alessandro Salerno, la madrina Graziella Accetta e la vice Responsabile, Flavia Urso. Il Responsabile presenterà tutto il suo staff e ciò che è riuscito ad attivare nella sede di Palermo. La vice responsabile dell’Associazione nazionale contro il bullismo canterà “Una sera di ottobre, una stella se ne andò”, testo dedicato a Claudio Domino.

Il programma

Ore 17:10: Il corteo inizierà a camminare Ore 17:30: Il Responsabile, Alessandro Salerno e la vice Responsabile, Flavia Urso, leggeranno un monologo Ore 17:50: Il corteo riprenderà a camminare Alle ore 18:15 : seguirà il minuto di silenzio dedicato ad Alessio e Simone con la lettura di poesie scritte dallo staff dedicate a loro due Alle ore 18:30: Il responsabile darà spazio ai pensieri di tutti i partecipanti, quindi ognuno sarà libero di dire la propria idea riguardo al contesto della manifestazione. Alle ore 19:00: Si fanno volare i palloncini bianchi che possibilmente ogni partecipante si dovrebbe portare (facoltativo) Alle ore 19:30: si concluderà la manifestazione con i saluti telefonici del Presidente dell’Associazione Trentino Vivo, il sig.re Di Lorenzo Giuseppe Tra gli ospiti Graziella Accetta (Madre del piccolo Claudio Domino, ucciso ad 11 anni il 7/10/1989 nel quartiere San Lorenzo di Palermo e Madrina dell’evento) Rosanna Melilli (Responsabile del gruppo Agende Rosse “Paolo Borsellino” di Palermo) Antonio Vullo (Agente di scorta sopravvissuto alla strage di Via D’amelio il 19 luglio 1992) Si pregano i partecipanti che se hanno qualche striscione che si collega perfettamente al contesto della manifestazione di portarlo Avvisi Non si assicura la presenza del Sindaco Orlando e del Presidente della Regione Sicilia, Dr Musumeci e di Luciano Traina (Fratello di Claudio Traina, agente di scorta che perse la vita in via D’amelio il 19 luglio 1992).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento