Francesco Riotta presenta al Pyc di Villa Trabia il suo primo album solista

L'album del palermitano, uscito a gennaio, è un dialogo tra reggae, Rosa Balistreri, West Africa e sud Europa

Il palermitano Francesco Riotta presenta al Pyc di Villa Trabia il suo primo album solista dal titolo "Progetto locale".  L'album, uscito a gennaio, è un dialogo tra reggae, Rosa Balistreri, West Africa e sud Europa. Con la semplice formula di una chitarra e una voce, Riotta vuole fare percorrere - a chi lo ascolta - "chilometri di musica meticcia" mettendo in evidenza le questioni della sostenibilità contenute nel libro di Alberto Magnaghi "Il progetto locale. Verso la coscienza di luogo". Una specie di diario di bordo, perché contiene alcune canzoni scritte dal 2000 al 2020 durante i suoi viaggi in giro per l'Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per valorizzare le nuove identità musicali dei luoghi vissuti, l'autore ha creato 17 tracce di musica meticcia che attraversano 12 città, 11 nazioni e coinvolgono 22 musicisti e 11 studi di registrazioni di parti diverse d'Europa. Grazie al coinvolgimento di artisti europei e africani residenti in Europa, l'album si presenta come un ponte tra i due continenti e il carattere multiculturale è accentuato dall'uso di 10 differenti lingue che si alternano fra un brano e l'altro in un mix di voci e atmosfere che percorrono chilometri di musica meticcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento