rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Terrasini

Cinisi e Terrasini a Casa Sanremo, Dey-P & Fischietto con "Non ne posso più" sul palco del Palafiori

I due giovani cantanti saranno ospiti della vetrina della musica emergente con un brano che è un inno alla non violenza, all'amore nelle sue mille sfaccettature, alla bellezza della diversità. I progetti ambiziosi non finiscono qui: lanceranno una nuova canzone per il trentennale della strage di Capaci e parteciperanno alle audizioni di X-Factor

Dey-P & Fischietto il prossimo 31 gennaio si esibiranno al Palafiori, a Sanremo. I due giovani cantanti, residenti a Cinisi e Terrasini, porteranno sul palco il brano "Non ne posso più", uscito l'estate scorsa in collaborazione con l’etichetta discografica Boot-Recording. La loro musica e il testo da loro scritto ha catturato l'attenzione degli autori di Casa Sanremo live box, la vetrina della musica emergente, che li ha voluti come ospiti. La canzone è un inno alla non violenza, all'amore in tutte le sue mille sfaccettature, alla bellezza della diversità. 

"Per noi - commentano Umberto Palazzolo, in arte Fischietto, e Davide Pizzo, in arte Dey-P - sarà un momento di crescita, una bellissima avventura. Per la prima volta ci esibiremo davanti a un pubblico selezionato e preparato dal punto di vista musicale". Un’occasione unica e irripetibile per i due giovani ventenni che vogliono farsi conoscere nel mondo della musica ma anche per i comuni dove sono residenti. Il video del brano, infatti, è girato a Terrasini e Cinisi e mostra sulla sfondo alcuni dei luoghi più significati del territorio. "Abbiamo scelto i territori di Terrasini e Cinisi - spiegano i due giovani artisti - perché anche se molto vicini vivono un conflitto, legato ai confini non chiari ma non solo. Un'antica rivalità che nasce dal passato e che sta scemando ma che ancora si percepisce. Per questo, partendo dalle nostre origini, dalle nostre differenze abbiamo voluto raccontare la bellezza e la ricchezza della diversità". "Noo! non ne posso più! Dal giorno zero. Vieni qui con noi. Siamo in tanti fra…", recita il ritornello. Il messaggio di Fischietto e Dey-P è chiaro e cristallino: "Vogliamo unire persone diverse attraverso la cooperazione". 

Ascolta il brano

Per questo per esempio, nel video che l'estate scorsa ha lanciato il brano sul web, nessuno dei partecipanti - nemmeno il "corpo di ballo" - indossa gli stessi abiti. "Abbiamo voluto creare la diversità anche attraverso i vestiti. Solo noi - spiegano i cantanti - indossiamo la stessa maglia ma solo per pochi secondi all'inizio delle riprese per imprimere nella mente di chi guarda il nome del nostro brano". Il lavoro è il primo di una lunga serie. Entro giugno Dey-P lancerà il suo primo album, dal titolo "Come me", all'interno del quale ci saranno una decina di canzoni, due delle quali scritte e cantate con Fischietto. Il prossimo brano sarà presentato durante il trentennale della strage di Capaci. Si chiama "Non mollare mai": "Portiamo avanti il mood di padre Puglisi, Falcone e Borsellino ma lo facciamo in modo leggero, con un linguaggio giovanile". Ad unire idealmente i due testi facendo da comun denominatore è dunque l'impegno nel sociale. "L'occhio di riguardo ai temi sociali - racconta Dey-P - c'è anche nell'album. Il disco mette a nudo i miei pensieri, i miei sentimenti ma il titolo 'Come me' non è riferito soltanto a Dey-P, ma a tutti quelli che possono rispecchiarsi nei temi trattati". 

I progetti ambiziosi non finiscono qui: nel 2022 Dey-P & Fischietto, che collaborano sono da un anno e mezzo, parteciperanno anche alle audizioni di X-Factor. "Ci siamo conosciuti al balcone - afferma Fischietto - io ero da mio nonno e stavo facendo la differenziata quando mi sono accorto che nel balcone accanto al mio c'era Davide, conoscevo la sua musica, così l'ho salutato e abbiamo iniziato a parlare". Da cosa nasce cosa. "Abbiamo deciso di mettere insieme le nostre conoscenze, io da un po' lavoro come dj, e in piena pandemia abbiamo realizzato il nostro progetto sociale. Così è nata la nostra prima canzone che ci ha portato fino a Casa Sanremo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisi e Terrasini a Casa Sanremo, Dey-P & Fischietto con "Non ne posso più" sul palco del Palafiori

PalermoToday è in caricamento