Attualità

"Joe and the others”, al via una nuova sessione di casting: il regista cerca attori e comparse

Il film, di Luca Fortino, avrà come set la Vucciria: racconta l’incredibile percorso di vita di un giovane che vive all’interno del mercato e che diventa un modello da seguire per i suoi amici. Successo a Cannes per il teaser

Il regista Luca Fortino cerca attori e comparse per il film “Joe and the others”, il cui teaser è stato presentato al Festival del cinema di Cannes. La pellicola, ispirata a una storia vera, racconta l’incredibile percorso di vita di un giovane che vive all’interno del mercato della Vucciria e che, inconsapevolmente, diventa un modello da seguire per i suoi amici. I casting si terranno, dalle 15 alle 19, giovedì 20 giugno, in via Costante Girardengo 18, sede dell’associazione “Zen Insieme” e venerdì 21 e sabato 22 giugno all'NH Hotel, in via Foro Italico Umberto I, dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 19. Per coloro che, pur essendo interessati, non potranno partecipare, la produzione effettuerà una selezione online: basta inviare un self-tape (o showreel, se disponibile) di circa un minuto con interpretazione libera all'indirizzo mail casting@doradopictures.com.

"Nonostante - spiega il regista - due sessioni di casting già sostenute negli anni precedenti, restano ancora diversi ruoli importanti da coprire, per personaggi di qualunque età". Si cercano, giovani dai 20 ai 40 anni, a cui assegnare parti di grande spessore artistico. "Io mi auguro - aggiunge Fortino - sempre di scoprire qualche nuovo talento. Magari proprio alla Vucciria, dove il film sarà ambientato, o allo Zen, realtà di periferia su cui grava un’evidente condizione di degrado". Ed è proprio nei quartieri segnati da marginalità e povertà che il regista è convinto di trovare giovani promesse, nel cui animo vive latente il desiderio di riscatto. Proprio come i giovani personaggi del suo film. I casting saranno aperti ad attori di età compresa tra i 50 e 60 anni. Fortino cerca anche un’attrice robusta di circa 60 anni. 

Il film sarà realizzato in coproduzione fra l’Italia e il Canada e, quindi, vedrà nel cast attori italiani accanto ad attori canadesi e statunitensi. A Cannes il produttore canadese ha anticipato che il primo ciak potrebbe essere a ottobre 2019. Va, però, sempre considerato che l’inizio delle riprese dipende dalla burocrazia italiana. Non resta che proporsi. I candidati verranno inseriti nel database della produzione ed eventualmente contattati per gli altri due film che Luca Fortino girerà sempre a Palermo nei prossimi anni.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Joe and the others”, al via una nuova sessione di casting: il regista cerca attori e comparse

PalermoToday è in caricamento