Sport Sferracavallo

Il campionato vela 29er entra nel vivo: al via la seconda giornata di prove a Sferracavallo 

Quaranta gli equipaggi, 80 i velisti italiani, russi e maltesi che si sfideranno nel corso di quattro gare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Entra nel vivo, stamani, con la seconda giornata di prove la tappa siciliana del Campionato nazionale di vela della classe 29er, in corso a Sferracavallo. Nello specchio d’acqua antistante il porticciolo del borgo marinaro a sfidarsi, oggi, con quattro prove, a partire dalle 11, saranno 40 equipaggi (80 velisti, due per imbarcazione), tra italiani, russi e maltesi. 

Ieri, il debutto con lo skipper meeting alla presenza del vice sindaco del Comune di Palermo, Sergio Marino, che ha tenuto a battesimo il primo evento nazionale del Circolo Velico Sferracavallo, presieduto da Giuseppe Giunchiglia. La giornata ha offerto al pubblico di terra temperature estive ma non è stata magnanima con i velisti. Il vento di scirocco, proveniente da sud, con qualche salto di troppo, ha permesso la disputa di sole due prove delle quattro in programma.

Prove che hanno confermato i pronostici, portando in vetta, nella classifica provvisoria, l’equipaggio russo con Vasilii Andrew e Leonid Pushev seguiti dalle palermitane Sofia e Marta Giunchiglia del Circolo Velico Sferracavallo, da Gaia Falco e Rosolino Roberta del C.R.V. Italia e ancora da Biagio Zeno Santini e Marco Misseroni del Circolo Velico Arco. La sfida per conquistare la prima tappa del campionato nazionale 29er è ancora tutta aperta. Le regate si concluderanno domenica pomeriggio. La manifestazione è organizzata dal Circolo Velico Sferracavallo sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, in collaborazione con la classe 9er e con il patrocinio del Comune di Palermo.

La 29er, se di più ridotte dimensioni rispetto al fratello maggiore olimpico 49er, è un natante a vela da regata ad alte prestazioni, planante sia di bolina che di lasco fin dai 6/7 nodi e di capace di raggiungere con venti medi e forti velocità superiori al vento. Non mancherà di dare spettacolo nello specchio di mare di Sferracavallo.

Il Circolo Velico Sferracavallo è nato nel 2016 dal desiderio del presidente Giuseppe Giunchiglia di promuovere lo sport della vela e di valorizzare una delle più belle borgate marinare vicine alla città di Palermo. Negli obiettivi del gruppo di amici fondatori del CVSferracavallo, amanti del mare e della vela, il raggiungimento di prestigiosi traguardi in campo nazionale ed internazionale sia dal punto di vista sportivo che sociale. La base del circolo è in via Barcarello, 87 a Sferracavallo.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campionato vela 29er entra nel vivo: al via la seconda giornata di prove a Sferracavallo 

PalermoToday è in caricamento