Politica

Responsive, più accessibile e con una sezione dedicata alle circoscrizioni: presentato il nuovo sito del Comune

E' stato sviluppato dal personale dell'ufficio del webmaster ed è utilizzabile anche con dispositivi mobili. Spazio alle comunicazioni istituzionali in homepage e accesso ai servizi per tematica. L'assessore all'Innovazione, Paolo Petralia Camassa: "Documenti e informazioni facilmente reperibili". Il sindaco Orlando: "Strumento efficace di trasparenza"

Restyling grafico, accesso ai servizi erogati dal Comune semplificato grazie alle nuove aree tematiche e una sezione dedicata alle circoscrizioni dove, accedendo alla propria, è possibile trovare tutte le informazioni. Queste alcune delle novità del nuovo sito istituzionale dell'ente, interamente studiato e sviluppato, come per la vecchia versione, dal personale dell'ufficio del webmaster guidato da Giuseppe Meli, presente stamani a Palazzo delle Aquile insieme all'assessore all'Innovazione, Paolo Petralia Camassa, per la presentazione ufficiale alla stampa. Un sito responsive e quindi utilizzabile anche con dispositivi mobili.

"Il nuovo sito del Comune - afferma l'assessore Paolo Petralia Camassa - si presenta molto più semplice e accessibile, i documenti e le informazioni sono facilmente reperibili e le sezioni sono state programmate per dare un servizio di chiarezza rispetto a tutti i portali tematici, quali il portale Palermo Culture e Palermo Welcome, e rispetto ai servizi offerti dalle Circoscrizioni. Un passaggio importante e necessario che - conclude l'assessore - ci impone di proseguire verso una progressiva digitalizzazione di altri servizi per semplificare la vita dei cittadini”.

In homepage grande spazio all’informazione: nell'area denominata Palermo informa il cittadino può trovare la comunicazione istituzionale, gli avvisi e le scadenze. A seguire si trova la sezione dei servizi online, tramite la quale è possibile, comodamente da casa, prenotare appuntamenti, accedere all'Albo pretorio, scaricare modulistica e ad altro ancora.

I servizi per tematica: vero core innovativo del sito. Il cittadino può navigare per tema: dall'area dei tributi, all'anagrafe, passando per lo Stato civile, l'elettorato, l'assistenza sociale e la polizia municipale. Tutti i servizi sono esplicitati in modo completo ed efficace utilizzando un linguaggio semplice. L'homepage, poi, si completa con la sezione Accade a Palermo, che si integra perfettamente con il nuovo portale delle CulturE. Tutte le restanti sezioni sono state interamente riprogettate e reingegnerizzate per consentire un utilizzo più agevole e moderno. "Il sito - sottolinea il webmaster Giuseppe Meli - rispetta il requisito 'mobile first' per una ottimale navigazione attraverso i diversi dispositivi mobili ed è stato progettato secondo le linee guida Agid per l’accessibilità dei siti web della Pubblica amministrazione".

"Nel cammino irreversibile di innovazione digitale - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - il nuovo sito ufficiale del Comune costituisce ulteriore strumento efficace di comunicazione e di trasparenza a servizio di quanti hanno a Palermo e nel mondo interesse e attenzione per la nostra città. Un apprezzamento a quanti hanno contribuito a realizzare e a quanti utilizzeranno questa significativa opportunità".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Responsive, più accessibile e con una sezione dedicata alle circoscrizioni: presentato il nuovo sito del Comune

PalermoToday è in caricamento