"Fiume Salso rischia esondazione, sia messo in sicurezza": l'appello del sindaco di Petralia Soprana

Il primo cittadino Pietro Macaluso ha inviato una richiesta formale di intervento al Genio Civile di Palermo, all’assessorato alle Infrastrutture e all’ispettorato regionale tecnico

Il fiume Salso

Scampato il pericolo per l’esondazione del fiume Salso, nei pressi della borgata di Raffo, il sindaco di Petralia Soprana, Pietro Macaluso, chiede "un intervento urgente per la messa in sicurezza dell’alveo del fiume".

Il primo cittadino, con una missiva al Genio Civile di Palermo, all’assessorato alle Infrastrutture e all’ispettorato regionale tecnico, ha segnalato che "da anni non sono stati eseguiti lavori di pulizia e sistemazione del letto del fiume Salso con il conseguente intasamento dello stesso e l’automatica esondazione soprattutto quando le piogge, come nei giorni scorsi, diventano copiose e persistenti. L’area a rischio principalmente interessata - scrive Macaluso - è quella che costeggia i quartieri Scatozzi e Lucia” della frazione Raffo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • "Violenza sessuale su una paziente": polizia arresta un medico

Torna su
PalermoToday è in caricamento