Politica

Ferrandelli: "La mia tessera Pd alla Casa del Popolo di Piana"

Il deputato regionale: "E' arrivato il momento di mantenere anche questa promessa. Ho scelto con orgoglio la Casa del Popolo per quello che rappresenta per la sinistra palermitana, un punto di riferimento per la politica nella nostra comunità"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La buona politica va fatta anche all'interno dei grandi partiti. Il percorso tracciato insieme in questi ultimi mesi ci ha permesso di crescere all'interno di una realtà solida e concreta, dove molti progetti per lo sviluppo del territorio hanno già preso forma e molti altri ne nasceranno in futuro. So che può sembrare impopolare in questi tempi di avversione per i partiti, ma all'antipolitica noi contrapponiamo la buona politica ed il coraggio di osare”. Con queste parole, Fabrizio Ferrandelli deputato Pd all'Ars, commenta la decisione di prendere la tessera del Partito Democratico, presso la Casa del Popolo di Piana degli Albanesi.

“Lo avevo annunciato in campagna elettorale – continua Ferrandelli – e ora è arrivato il momento per mantenere anche questa promessa. Ho scelto con orgoglio la Casa del Popolo per quello che rappresenta per la sinistra palermitana, un punto di riferimento per la politica nella nostra comunità.

Ho deciso di prendere la tessera non in città, ma in un piccolo centro, proprio per sottolineare il mio interesse nei confronti del territorio. Voglio infatti ripartire da lì, da Portella della Ginestra, un luogo simbolo per tante generazioni di persone che hanno fatto della politica la loro ragion d'essere - precisa - e per scrivere una nuova storia, fatta di partecipazione e di coinvolgimento. Ed è con questa consapevolezza che, sabato pomeriggio alle 17, io e molti dei miei compagni di battaglie daremo vita ad una vera festa della democrazia, prendendo la tessera di quello che ha dimostrato con i fatti di essere il primo partito in Italia e che vogliamo utilizzare come strumento per far crescere il nostro punto di vista e concretizzare anche gli obiettivi più grandi. La mia identità resterà forte all'interno dei movimenti siciliani con i quali continuerò la mia lotta politica rafforzandone l'incisività sociale e territoriale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrandelli: "La mia tessera Pd alla Casa del Popolo di Piana"

PalermoToday è in caricamento