menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lucia Borsellino dice sì a Crocetta: farà l'assessore in caso di vittoria

La figlia del giudice Paolo accetta la proposta di far parte della futura giunta del candidato di Pd e Udc: "Ci ho riflettuto a lungo". Lupo e D'Alia: "Contribuirà al cambiamento della Sicilia"

Lucia Borsellino, accetta la proposta del candidato presidente della Regione di Pd, Udc e Api, Rosario Crocetta, e sarà assessore della sua giunta in caso di vittoria alle elezioni del 28 ottobre. La figlia del giudice ucciso nella strage di via D'Amelio, adesso dirigente generale dell'assessorato regionale alla Salute, attraverso una nota dice: "Sento che per me è arrivato il momento di una diretta assunzione di responsabilità nell'impegno politico a fianco di Rosario Crocetta, uomo perbene del quale apprezzo la storia pulita e di contrasto alla mafia".

"Sono stata invitata da più parti, anche molto autorevoli -si legge nella nota diffusa - ad accettare un mio diretto impegno politico in questa campagna elettorale per il rinnovo dell'Assemblea e del Governo Regionale. Ho riflettuto a lungo sulla risposta da dare evitando di rifiutare aprioristicamente, come sempre fatto nel passato, per impedire la sovraesposizione mediatica della mia famiglia. Sento che per me è arrivato il momento -prosegue - di una diretta assunzione di responsabilità nell'impegno politico a fianco di Rosario Crocetta, uomo perbene del quale apprezzo la storia pulita e di contrasto alla mafia. Accetto per contribuire a cambiare la Sicilia attraverso un'azione di rinnovamento incisiva, rigorosa e trasparente, capace di dare risposte ai bisogni dei cittadini e per contribuire a rafforzare ideali e valori etici nella Politica e nell'Amministrazione".

PD-UDC.  "Apprezziamo la scelta di Lucia Borsellino di sostenere il progetto di rinnovamento della Sicilia di Rosario Crocetta e delle forze politiche che sostengono la sua candidatura". Lo dicono, in una congiunta, i segretari regionali del Pd e dell'Udc, Giuseppe Lupo e Giampiero D'Alia. "Un cambiamento - concludono - che una risorsa come Lucia Borsellino, che ha dimostrato qualità e competenza, potrà certamente contribuire a determinare". Già domenica scorsa, nel corso della convention al Politeama, Rosario Crocetta, aveva risposto con un secco "no comment e sarebbe un pensiero stupendo" alla domanda su un possibile coinvolgimento di Lucia Borsellino nella sua futura giunta.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento