Orlando riceve il sindaco di Smirne: "Gemellaggio per un Mediterraneo di pace"

L'incontro è avvenuto a Villa Niscemi. Il Sindaco: "Pensiamo al Mediterraneo, continente di acqua che promuova la pace e il rispetto dei diritti di tutti e di ciascuno" 

Orlando e il sindaco di Smirne, Tunç Soyer

Il sindaco Leoluca Orlando ha ricevuto, presso la sede istituzionale di Villa Niscemi, il sindaco della città turca di Izmir, Tunç Soyer, accompagnato dal deputato Sule Bukak. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ stato un grande onore – ha dichiarato Orlando - incontrare il sindaco di una grande città mediterranea, che si riconosce nella comune dimensione del Mediterraneo. Sono contento per la sua richiesta, che ho prontamente accolto, di gemellare Smirne con Palermo, insieme per costruire un Mediterraneo, continente di acqua, che promuova la pace e il rispetto dei diritti di tutti e di ciascuno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Mercatini, spiagge e pulizia delle strade: ecco il lavoro per i percettori del reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, la Sicilia si avvicina al "contagio 0": 4 nuovi casi, nessuno nel Palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento