Dal tutto tondo al "colombino", a Palermo arriva il corso di scultura per profani

Il corso è rivolto a chi si vuole avvicinare al mondo della scultura senza avere esperienza, ma anche a chi possiede già delle competenze e volesse approfondirne e perfezionare alcuni aspetti

Sabato 29 febbraio 2020, alle 18:00 alle 22:00 a Piazza Rivoluzione (Ingresso Via Schiavuzzo 65 , Palermo),  Arèa presenta il Corso di scultura con Giovanni Lo Verso. Il corso è rivolto a chi si vuole avvicinare al mondo della scultura senza avere esperienza, ma anche a chi possiede già delle competenze e volesse approfondirne e perfezionare alcuni aspetti.

L’obiettivo del corso è quello di apprendere il linguaggio scultoreo e fornire un’ottima padronanza di modellazione delle argille tramite l’utilizzo di strumenti ed un percorso di crescita formativa individuale, al fine di consentire una progressione continua delle tecniche di modellato realistico. 

Saranno proposti esercizi per apprendere le basi necessarie a concepire una scultura tramite lo studio dell’anatomia e dei volumi per poter rappresentare tridimensionalmente la realtà percepita bidimensionalmente, fornendo tutte le nozioni teoriche e pratiche.

Le tecniche 

  • Realizzazione basso/alto rilievi partendo da disegni o modelli tridimensionali
  • Riproduzione di piccole sculture/rilievi con stampi in gesso
  • Realizzazione di una scultura a tema libero (argilla, plastilina, cera, gesso)
  • Tutto tondo
  • Colombino 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giapponese, spagnolo, portoghese, cinese, arabo e swahili: tutti i corsi di lingua a Palermo

  • Università, a Palermo il nuovo corso per diventare manager della mobilità sostenibile

  • L'Islam spiegato online: un corso base per conoscere dogmi, califfati e Corano

Torna su
PalermoToday è in caricamento