rotate-mobile
Economia

C'è l'ok della Regione: il toelettatore di animali diventa professione certificata

L'assessorato dell'Istruzione e della Formazione, con proprio decreto, ha approvato ufficialmente l'inserimento di questa figura nel quadro che disciplina gli standard professionali e ne definisce requisiti, competenze e abilità. Cna e Fnt: "Risultato straordinario per gli operatori del settore, ora il riconoscimento nazionale"

Il toelettatore di animali diventa professione certificata. L'assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione, con proprio decreto, ha approvato ufficialmente l’inserimento di questa figura nel quadro che disciplina gli standard professionali e ne definisce requisiti, competenze e abilità.

"Un risultato straordinario per gli operatori del settore" affermano Francesco Cuccia e Maria Mosca, rispettivamente responsabile regionale del comparto per Cna e referente regionale per Fnt, aggiungendo che "finalmente - dopo un intenso e proficuo lavoro - siamo riusciti a indirizzare un percorso che ci ha visti fin dall’inizio proponenti e protagonisti. Un obiettivo concreto e duplice: da una parte viene garantito l’innalzamento delle competenze e della qualità delle prestazioni, dall’altra la definizione del profilo di toelettatore si tradurrà in un inevitabile vantaggio per i numerosi proprietari di animali da compagnia, sicuri di potere fruire di servizi con standard elevati di igiene e salute complessiva".

"Il nostro impegno - assicurano Cuccia e Mosca - non si ferma qui, ma andrà avanti adesso a livello nazionale, dove seguiremo con attenzione e pressing quanto accadrà a Roma. Nei mesi scorsi è stata infatti presentata alla Camera una proposta di legge con l’obiettivo di definire l’inquadramento giuridico della figura di toelettatore sull’intero territorio italiano".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è l'ok della Regione: il toelettatore di animali diventa professione certificata

PalermoToday è in caricamento