Saldi estivi al via in Sicilia, circa 30 milioni di euro il giro d'affari a Palermo e provincia

Le vendite scontate cominceranno il primo luglio. Secondo le stime di Federconsumatori a fare shopping sarà una famiglia palermitana su due. La spesa sarà mediamente di 122 euro. Il presidente Vizzini: "Si dovrebbe registrare un incremento del +4% rispetto al 2018"

Saldi estivi al via in Sicilia il primo luglio. Secondo le proiezioni di Federconsumatori quest'anno una famiglia su due di Palermo e provincia approfitterà delle vendite scontate, circa 246.350 famiglie. La spesa sarà mediamente di 122 euro. Il giro complessivo di affari di circa 30,05 milioni di euro. A detta dell'associazione, l’irrompere delle torride temperature estive, che si sono fatte attendere, dovrebbe dare una scossa alle vendite e far ben sperare in una boccata di ossigeno per il settore. L’andamento dovrebbe registrare un leggero incremento rispetto al volume di acquisti scontati del 2018: +4%. Al contrario, le basse temperature e le piogge persistenti hanno notevolmente rallentato gli acquisti primaverili. Ed è per questo che da maggio i negozianti propongono promozioni e sconti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ancora una stagione - evidenzia il presidente di Federconsumatori Palermo Lillo Vizzini - di saldi con luci e ombre. D’altronde, non c'è da sorprendersi se la fiducia delle famiglie sulle prospettive economiche future non migliora” continua Vizzini. “Dai dati della disoccupazione all'andamento del potere di acquisto e all’incremento del numero dei poveri, i cittadini non intravedono ancora grandi spiragli di evidenti miglioramenti. È evidente, quindi, che per poter scrivere la parola fine a questo inesauribile periodo di crisi occorrono iniziative di rilancio,  quale prospettive certe di reddito e futuro per i tanti giovani e meno giovani in cerca di occupazione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento