Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Casa, crescono le compravendite ma giù i valori degli immobili

A dirlo il report di Tecnocasa. La tipologia più richiesta è il trilocale con il 44,8% delle preferenze. Quasi invariati i prezzi nel centro storico che attira gli investitori 

Palermo veduta tetti centro storico - foto Michele Platania

Nella prima parte dell'anno in corso, gli immobili perdono ancora un po' di valore (lo 0,6%) ma crescono le compravendite sia in città (+14,6% rispetto al primo semestre 2016) sia in provincia (+5%). A dirlo il report di Tecnocasa che segnala, inoltre, un incremento della domanda di immobili dove realizzare case vacanze da quando Palermo è stata designata Capitale della Cultura 2018. La tipologia più richiesta è il trilocale con il 44,8% delle preferenze. Per accaparrarsene uno gli acquirenti, nel 46,2% dei casi, sono disposti a spendere fino a 119 mila euro. 

Quasi invariati i prezzi nel centro storico (crescono appena dello 0,2%) che attira gli investitori. Si contraggono, invece, i prezzi a Sferracavallo, dove si acquista per lo più la prima casa (2-3 locali) per la quale gli acquirenti non sono disposti a spendere oltre 120 mila euro, e in generale in tutta la macroarea del Parco della Favorita (-2,2%). Quotazioni in leggero ribasso, dello 0,9%, nella macroarea Fiera. In rialzo, invece, i valori immobiliari della zona di Villaggio Santa Rosalia – Università (+5%).

Chi compra nel centro storico, invece, lo fa principalmente per avviare attività di B&B o affittacamere e mette in conto di spendere dai 50 ai 60 mila euro per soluzioni da ristrutturare, posizionate sulle strade principali e inserite in palazzi d'epoca. Le compravendite, seppur in minima parte, riguardano anche la prima casa, per lo più 2-4 locali per i quali le famiglie sono disposte a spendere dai 100 ai 130 mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, crescono le compravendite ma giù i valori degli immobili

PalermoToday è in caricamento