Incidenti stradali

Incidente stradale a Villagrazia di Carini, muore ragazzo di 22 anni

Si tratta di un giovane palermitano della zona di Cardillo: per cause ancora da accertare ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un palo. Gravemente ferito il passeggero, un trentenne. Sulla dinamica indagini in corso

Palermo piange un’altra vittima della strada. Incidente mortale la scorsa notte sulla statale 113, all'altezza di Villagrazia di Carini. A perdere la vita un ragazzo di 22 anni, Fabrizio Cinà, palermitano, della zona di Cardillo. Secondo una prima ricostruzione della sezione Infortunistica dei vigili urbani, pare che il giovane viaggiasse in sella a uno scooter Yamaha TMax: all'altezza del chilometro 285 - per cause ancora da accertare - ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un palo. Il violento impatto è avvenuto intorno all'1.

Con lui viaggiava anche un trentenne, Vincenzo Siragusa. E' stato uno schianto terribile. In pochi attimi i ragazzi sono finiti a terra, mentre la moto carambolando sull’asfalto, ha proseguito la sua corsa senza pilota per diversi metri, coinvolgendo altri mezzi. Adesso saranno le indagini a chiarire cosa sia successo. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 ma per Cinà non c'è stato nulla da fare. "Il passeggero si trova ricoverato a Villa Sofia in gravissime condizioni - spiegano dall'Infortunistica -. Stiamo cercando di ricostruire la dinamica, ma le indagini sono appena iniziate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Villagrazia di Carini, muore ragazzo di 22 anni

PalermoToday è in caricamento