Bologna, si scontra con una Jaguar e fugge: preso pirata della strada palermitano

E' stato denunciato per omissione di soccorso. L'incidente a Budrio mentre era alla guida di un furgone. Dopo il violento impatto è scappato imboccando l'A1. Ha viaggiato fino in Brianza dove si è nascosto in un hotel

Sabato scorso, nel pomeriggio, mentre era alla guida di un furgone Fiat Doblò si è scontrato con una vecchia Jaguar sulla strada provinciale San Vitale, all’altezza di Canaletti di Budrio, a pochi chilometri da Bologna. L'impatto è stato molto violento e l'automobilista, forse terrorizzato dall'idea di avere ucciso qualcuno, è fuggito. Dopo due giorni i carabinieri sono riusciti a rintracciarlo. L'automibilista, denunciato per omissione di soccorso, è un artigiano di 44 anni, originario di Palermo e che abita a Bologna.

Dopo l'incidente, in stato confusionale, ha imboccato l’autostrada A1 ed ha viaggiato fino a sera. Ha raggiunto la Brianza, dove ha vissuto per alcuni anni e dove vive ancora l'ex moglie, e si è nascosto in un albergo di Lissone, in provincia di Monza. 

I carabinieri di Desio lo hanno ritrovato all'interno della struttura ieri mattina. Ai militari ha detto di essere in stato di forte turbamento psicologico e di avere l’intenzione di costituirsi. L’autista della Jaguar è in gravi condizioni ma non in pericolo di vita, mentre non è particolarmente grave la donna che viaggiava al suo fianco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

Torna su
PalermoToday è in caricamento