Cronaca

"Commissariato di Partinico in fiamme": la denuncia del sindacato di polizia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Qualche giorno fa alcuni poliziotti ci hanno segnalato che alcuni fili dell'ettricita hanno preso fuoco, forse per corto circuito, e il tutto è andato in fiamme, creando panico tra i poliziotti in servizio e gli utenti cittadini presenti all'interno del commissariato di Partinico. Ennesimo scandalo, ennesima problematica di una serie di problematiche che da mesi il sindacato P.N.F.D. REGIONALE SICILIA sta denunciando in ogni forma: la sicurezza sui luoghi di lavoro, ai sensi della legge 81/2008 che sia il dirigente del commissariato di Partinico che il Questore di Palermo disattenzioni sistematicamente in tutta la provincia di Palermo e dove i poliziotti sono costretti a lavorare in condizioni disastrose, disumane e senza che gli stessi dirigente rispettano le leggi sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Per questo motivo il sindacato di polizia P.N.F.D. REGIONALE SICILIA ha deciso di adire le vie legali e far accertare le responsabilità e ke consguenze che comporteranno. Il sindacato chiederà agli organi competenti il rispetto della legge e dei regolamenti da parte della classe dirigente perché la legge è uguale per tutti e per quanto tale va rispettata da tutti, nessuno escluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Commissariato di Partinico in fiamme": la denuncia del sindacato di polizia

PalermoToday è in caricamento