Domenica, 13 Giugno 2021

Polpette di melanzane

Un piatto golosissimo della gastronomia palermitana. Può essere un antipasto oppure un secondo piatto ricco

Uno dei piatti piu' famosi e saporiti della  gastronomia siciliana sono le polpette di melanzane. Possono essere un contorno o un antipasto, consumate calde fritte oppure cotte nella salsa di pomodoro fresco. Comunque siano presentate, vi assicuro, sono libidinose. Io le cucino nel forno a microonde in modo che non assorbano altra acqua durante la cottura, ma si possono cuocere anche al forno normale, coperte con carta stagnola.

L'importante è che la polpa della melenzana venga strizzata bene in modo che, durante la frittura, non si aprano.

Ingredienti per 4 persone:

- 2 melanzane viola
- 2 cucchiai di pangrattato
- 2 cucchiai di menta fresca tritata
- 2 cucchiai di formaggio grattuggiato (io caciocavallo ragusano)
- 1 uovo intero
- sale qb
- olio di semi per friggere

Procedimento:

- sbucciare le melanzane e tagliarle a tocchetti
- cospargerle di sale e lasciare spurgare, dall'acqua di vegetazione in uno scolapasta per 1\2 ora
- sciacquarle abbondantemente
- metterle in una ciotola di vetro, sigillare con la pellicola e cuocere nel microonde per 20 minuti alla massima potenza
- qualora non si possegga un microonde, cuocere in forno a 200° coperte con la stagnola, per almeno 30 minuti
- saranno cotte quando si potranno spappolare con una forchetta
- toglierle dalla ciotola e scolarle in uno scolapasta
- strizzarle bene con le mani
- a questo punto condire le melanzane con tutti gli ingredienti
- qualora l'impasto dovesse risultare troppo molle, aggiungere altro pangrattato
- formare delle polpettine, bagnando leggermente le mani
- friggere in abbondante olio bollente
- servire calde

Si parla di
PalermoToday è in caricamento