La "Fagiola pasta" ovvero la zuppa di fagioli borlotti freschi

Qui in Sicilia questi ricchissimi e squisiti legumi vengono definiti "Fagiola pasta", cioè, si mangiano insieme alla pasta che in genere è nel formato "ditalini"

I fagioli borlotti sono una leccornia sia freschi che secchi e quindi per tutte le stagioni. Ovviamente i condimenti cambiano a seconda del periodo in cui vengono consumati. Qui in Sicilia questi ricchissimi e squisiti legumi vengono definiti "Fagiola pasta", cioè, si mangiano insieme alla pasta che, in genere è nel formato "ditalini".

Io li preparo in vari modi, con o senza pasta, con o senza soffritti vari, freschi o secchi.... insomma, in tutti i modi, sempre rigorosamente nel coccio, perchè sono sempre molto graditi, soprattutto se conditi con ottimo olio d'oliva. Oggi ve li propongo con l'aggiunta di un ottimo soffritto  di cipolle rosse di Tropea e pomodorini di Pachino e peperoncino.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. fagioli borlotti freschi sgusciati
4 cucchiai di coste di sedano a pezzetti
2 cipolle a pezzetti
2 carote a pezzetti
4 foglie di salvia fresca o secca
un cucchiaio di aghi di rosmarino fresco o secco
2 foglie d'alloro

per il soffritto:

1 bicchiere e 1\2 di olio extra vergine d'oliva dell'Azienda Agricola Villa Colonna
2 cipolle rosse di Tropea
una manciata di  bacche di ginepro
1 peperoncino
15 pomodorini

Procedimento per i fagioli:

-  mettere i fagioli nel coccio insieme a tutti gli ingredienti e coprire d'acqua
- cuocere a fuoco basso, con il coperchio
- a metà cottura aggiungere il sale
- cuocere sino a che diventano teneri, se necessario aggiungere un pò d'acqua calda
- a cottura ultimata frullare grossolanamente metà della zuppa e aggiungerla alla parte intera per dare un effetto "maccoso", denso

Procedimento per il soffritto:

- tritare la cipolla rossa e metterla in una padella con olio extravergine d'oliva

- soffriggere a fuoco bassissimo

- aggiungere i pomodorini spezzettati e privati dei semi

- cuocere a fuoco bassissimo, aggiustare di sale

- aggiungere il soffritto ai fagioli e servire con pane tostato oppure con la pasta

Si parla di

La "Fagiola pasta" ovvero la zuppa di fagioli borlotti freschi

PalermoToday è in caricamento