Dal tour alle stanze del Genio all'escursione a Capo Gallo: gli eventi clou del weekend

Al Fabric invece una festa di beneficenza in memoria di Massimo Amato, il re degli after party prematuramente scomparso. In programma anche un itinerario tra aneddoti e curiosità sull'evoluzione dei costumi sessuali della Sicilia

Finite le feste si torna alla normalità. Passeggiate, escursioni ma soprattutto teatri, concerti, cinema. Il weekend che verrà infatti si presenta ricco di eventi. Tra i tour una menzione la merita "Palermo a luci rosse", un itinerario fatto di aneddoti e curiosità sul fenomeno della prostituzione e dei costumi sessuali in Sicilia e in città. Si va alla scoperta di Capo Gallo fino alla cima dove abita l'eremita chiamato Isvraele. Al Fabric una festa di beneficenza in memoria di Massimo Amato, il re degli after party prematuramente scomparso a causa di una malattia. Non mancheranno spettacolo - come quello di Saverio Raimondo al Camus - e concerti - come quello dei Combat Folk a Villa Filippina -. 

1. Tour alle Stanze al Genio. Da anni prima tra le cose da vedere a Palermo, secondo la classifica TripAdvisor, all’interno del piano nobile di Palazzo Torre Piraino, è frutto di un lungo lavoro di scoperta e accurato restauro.

2. Escursione a Capo Gallo. Si percorrerà il classico sentiero del Piano dello Stinco che porta in cima al Semaforo, abitato dall'eremita Isvraele che, se disponibile, farà visitare la sua semplice ma preziosa residenza da lui stessa addobbata, passando dalla suggestiva falesia del Bauso Rosso, la cui parete a strapiombo viene utilizzata dagli atleti come palestra a cielo aperto. 

3. Massimo Amato reunion al Fabric Club House. L'11 gennaio avrebbe compiuto 54 anni. E i suoi amici, come da tre anni a questa parte, lo ricordano con una festa anche se non c'è più. Al Fabric Club House - lì dove in vita ha organizzato tanti "after party", la sua specialità - si terrà la terza edizione del Massimo Amato reunion, un evento dedicato al noto organizzatore prematuramente scomparso a causa di una brutta malattia.

4. Tour "Palermo a luci rosse". Un itinerario storico-antropologico, fatto di racconti, testimonianze, aneddoti e curiosità, sull'evoluzione del fenomeno del meretricio, dei costumi sessuali della Sicilia e della condizione femminile all'interno e all'esterno delle case di tolleranza. 

5. Spettacolo di Saverio Raimondo al Camus. Con la sua ironia politicamente scorretta e la sua naturale irriverenza, Saverio Raimondo ridicolizza le ansie contemporanee, i costumi sessuali all'indomani del MeToo, la scena politica italiana e sé stesso; dalle molestie al populismo, dalla rabbia sociale al sesso orale, la satira di Raimondo fa ridere dove meno te l'aspetti. 

6. Spettacolo "Il mio nome è nessuno" al Teatro Libero. Tre attori in scena, una grande barca e animazioni in stop-motion accompagneranno il pubblico in un sorprendente viaggio per l’immaginazione che parte da Troia ed arriva a Itaca passando dalla terra dei ciclopi a quella dei Feaci, attraversando gli inferi, mari in tempesta e terre popolate da re, maghe, sirene e mostri marini.

7. Spettacolo "Scannasurice" al Teatro Biondo. Scannasurice, che nel 1982 segnò il debutto di Enzo Moscato come autore e interprete diventando ben presto un classico del teatro contemporaneo italiano, è una “misteriosofica” discesa agli inferi che attraversa la ferita della napoletanità.

8. Concerto dei Combat Folk a Villa Filippina. Il “Combat Folk tour” di Stefano “Cisco” Bellotti, cantautore, Luca Lanzi, cantante e chitarrista della band Casa del Vento, e Francesco “Fry” Moneti, attuale violinista e chitarrista dei Modena City Ramblers, celebra i diciotto anni trascorsi dalla pubblicazione del disco “Novecento”. 

9. Mostra "Ad occhi chiusi" di Sara Garraffa al Borderline. Disegnare ad occhi chiusi, lasciando la ‘matita’ libera di muoversi sul foglio avendo come motore lo "spazio mentale" o la “distanza” che in genere intercorre fra l'onirico e il reale e che ci sembra erroneamente scollegato dalla nostra volontà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10. Tour alla scoperta di Cagliostro. Alchimista, esoterista, truffatore, mago, avventuriero: chi fu davvero il celebre Cagliostro? Un itinerario storico-antropologica che, in un fitto intreccio di realtà, mito e leggenda, tra enigmi alchemici e messaggi esoterici, indaga la complessità della figura e dell'opera di Cagliostro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento