Scuola, trovata l'intesa: da lunedì riprendono i servizi di assistenza ai disabili

A renderlo noto è il commissario straordinario della città metropolitana, Girolamo Di Fazio, dopo un incontro con i rappresentanti sindacali Slai-Cobas. Torneranno in servizio anche i 141 lavoratori delle cooperative

Alcuni genitori di ragazzi disabili durante una protesta

Riparte da lunedì 30 ottobre il servizio di assistenza per gli studenti disabili. A renderlo noto è il commissario straordinario della città metropolitana, Girolamo Di Fazio. L'annuncio arriva dopo un incontro a Palazzo Comitini con i rappresentanti sindacali Slai-Cobas.

Scuola, alunni disabili ancora senza servizi: "Entro fine mese saranno attivati"

Nei giorni scorsi le famiglie dei disabili erano scese in piazza per rivendicare l'assistenza. Secondo quanto reso noto, si è trovato l'accordo per la ripresa dei servizi più essenziali: il trasporto dei disabili da casa a scuola, l'assistenza igienico-personale e quella per la comunicazione. Torneranno in servizio anche i 141 lavoratori delle cooperative. L'intesa prevede che nei casi in cui il servizio non potrà essere assicurato la città metropolitana darà un contributo economiche alle famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento