Da corso Olivuzza alla Camera dei Deputati: il boom di Nino il Ballerino

"Storie di successo. I migliori street chef": il noto focaccere palermitano è tra gli invitati alla presentazione di un libro, nel quale è tra i protagonisti

Da corso Finocchiaro Aprile alla Camera dei Deputati. Un nuovo importante riconoscimento per Nino il Ballerino. Il noto focaccere palermitano sarà ospite venerdì pomeriggio di un prestigioso evento che si terrà nella sala conferenze stampa della Camera dei Deputati. L'appuntamento è fissato per le 17.30. Antonino Buffa è tra gli invitati alla presentazione del libro "La qualità si fa strada - #Streetfood - nuova gastronomia e marketing digitale", scritto dalla ricercatrice e docente universitaria Mihaela Gavrila e dal giornalista e scrittore Mauro Rosati.

Il meusaro, che ama definirsi l'ambasciatore del cibo di strada palermitano nel mondo, figura tra i protagonisti del capitolo "Storie di successo. I migliori street chef": "Un successo, quello di Nino, non di rado messo a servizio dei più deboli e dei bisognosi - si legge in una nota del suo staff - e spesso utilizzato per supportare cause nobili, malgrado la ritrosia più volte manifestata a rendere note le numerose iniziative benefiche realizzate. La più recente riguarda il supporto alla squadra GSD di Trento, dove sabato scorso si è disputata la finale di Supercoppa Italiana di Torball, gioco sportivo a squadre per non vedenti". La squadra, già campione del mondo nel 2014 e campione d'Italia 2015/2016, ha infatti donato al cuoco palermitano una maglia per ringraziarlo della sua vicinanza in qualità di sponsor. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento