i love the earth

i love the earth

Rank 2.0 punti

Iscritto giovedì, 8 novembre 2018

Bellolampo, passi in avanti per la settima vasca: un progetto da 30 milioni

"Invece di risolvere il problema dei rifiuti, obbligando i cittadini a fare la raccolta differenziata e multando pesantemente i furbetti che buttano la spazzatura "nell'orto del vicino", scaviamo un altra buca, in un posto pieno di buchi (fratture e condotti carsici), per rimandare ancora una volta il problema. Stiamo andando sempre di più verso l'orlo del baratro."

3 commenti

Madonie, scivola in una grotta profonda 220 metri: salvato dopo ore di angoscia

"Chi presta servizio nel CNSAS sa che nel caso di intervento c'è sempre una certa percentuale di rischio, comunque tutti le manovre per il recupero del ferito sono sempre fatte nel massimo della sicurezza senza mettere a rischio l'incolumità di nessun soccorritore. Lei fa speleologia? Io si e quando si va in grotta ogni precauzione sulla sicurezza propria e dei compagni di escursione viene presa, purtroppo l'inconveniente è sempre dietro l'angolo come in grotta così come dentro le mura di casa. Si documenti prima."

11 commenti

Madonie, scivola in una grotta profonda 220 metri: salvato dopo ore di angoscia

"Come al solito i leoni da tastiera che parlano a vanvera. Il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico è un organo di VOLONTARI che non prende un SOLDO da parte di nessuno, che si sposta con i propri mezzi e a spese proprie. La SPELEOLOGIA è una SCIENZA ed in quanto tale è materia di ricerca e la ricerca si fa sia in ambiente epigeo (per chi non lo sa epigeo è l'ambiente sulla superficie terrestre) che in ambiente ipogeo (ovvero sotto terra nelle grotte). Quindi invito, prima di postare commenti a caso, di documentarsi accuratamente. Saluti."

11 commenti

Isnello, speleologa cade in una grotta: soccorritori in azione tutta la notte per salvarla

"Rispondo per tutti voi, io ero presente sul luogo dell'incidente e quindi ne so più di voi tutti leoni da tastiera.
1 La donna infortunata è di Brolo e non di Bronte.
2 L'escursione è cominciata al mattino e non il pomeriggio e chi non è speleologo non sa che i tempi in grotta possono essere lunghi e quindi si può entrare col sole ed uscire con la luna o anche l'indomani.
3 In grotta si va tutto l'anno e non in particolari periodi a meno che non ci sia il rischio di piena o neve o condizioni meteo avverse da rendere rischioso anche solo l'avvicinamento alla grotta.
4 Chiunque frequenti le grotte è adeguatamente preparato sia dal punto di vista fisico che psicologico, la donna non ha rischiato nulla e non ha avuto mai paura in nessuna circostanza.
Prima di sparare sentenze informatevi o documentatevi su cosa sia la speleologia e soprattutto FARE SPELEOLOGIA"

7 commenti

Bellolampo, passi in avanti per la settima vasca: un progetto da 30 milioni

"Invece di risolvere il problema dei rifiuti, obbligando i cittadini a fare la raccolta differenziata e multando pesantemente i furbetti che buttano la spazzatura "nell'orto del vicino", scaviamo un altra buca, in un posto pieno di buchi (fratture e condotti carsici), per rimandare ancora una volta il problema. Stiamo andando sempre di più verso l'orlo del baratro."

3 commenti

Madonie, scivola in una grotta profonda 220 metri: salvato dopo ore di angoscia

"Chi presta servizio nel CNSAS sa che nel caso di intervento c'è sempre una certa percentuale di rischio, comunque tutti le manovre per il recupero del ferito sono sempre fatte nel massimo della sicurezza senza mettere a rischio l'incolumità di nessun soccorritore. Lei fa speleologia? Io si e quando si va in grotta ogni precauzione sulla sicurezza propria e dei compagni di escursione viene presa, purtroppo l'inconveniente è sempre dietro l'angolo come in grotta così come dentro le mura di casa. Si documenti prima."

11 commenti

Madonie, scivola in una grotta profonda 220 metri: salvato dopo ore di angoscia

"Come al solito i leoni da tastiera che parlano a vanvera. Il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico è un organo di VOLONTARI che non prende un SOLDO da parte di nessuno, che si sposta con i propri mezzi e a spese proprie. La SPELEOLOGIA è una SCIENZA ed in quanto tale è materia di ricerca e la ricerca si fa sia in ambiente epigeo (per chi non lo sa epigeo è l'ambiente sulla superficie terrestre) che in ambiente ipogeo (ovvero sotto terra nelle grotte). Quindi invito, prima di postare commenti a caso, di documentarsi accuratamente. Saluti."

11 commenti

Isnello, speleologa cade in una grotta: soccorritori in azione tutta la notte per salvarla

"Rispondo per tutti voi, io ero presente sul luogo dell'incidente e quindi ne so più di voi tutti leoni da tastiera.
1 La donna infortunata è di Brolo e non di Bronte.
2 L'escursione è cominciata al mattino e non il pomeriggio e chi non è speleologo non sa che i tempi in grotta possono essere lunghi e quindi si può entrare col sole ed uscire con la luna o anche l'indomani.
3 In grotta si va tutto l'anno e non in particolari periodi a meno che non ci sia il rischio di piena o neve o condizioni meteo avverse da rendere rischioso anche solo l'avvicinamento alla grotta.
4 Chiunque frequenti le grotte è adeguatamente preparato sia dal punto di vista fisico che psicologico, la donna non ha rischiato nulla e non ha avuto mai paura in nessuna circostanza.
Prima di sparare sentenze informatevi o documentatevi su cosa sia la speleologia e soprattutto FARE SPELEOLOGIA"

7 commenti
PalermoToday è in caricamento