Calcio a 5, colpo di mercato per il Sant'Isidoro Bagheria: arriva Gigi Aruta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Primo importantissimo colpo di mercato del Sant'Isidoro: GIGI ARUTA approda alla corte di Mister Mineo. Nella giornata di oggi la società del presidente Vadalà e del direttore Scardina ha infatti concluso le trattative per aggiungere alla propria rosa l'importantissimo veterano Aruta, universale classe '76, che dunque porta il suo immenso bagaglio di esperienza in una squadra giovane e ambiziosa.

Aruta ha diviso la sua carriera tra calcio e calcio a 5, dimostrando di essere un talento cristallino e un giocatore in grado di fare la differenza. Nel futsal in particolare, ha avuto modo di giocare anche nella massima serie con la casacca dell'Atletico Palermo, dando lustro al panorama del calcio siciliano, e mettendosi in mostra come uno degli atleti siciliani più illustri nella disciplina.

Di Aruta si ricordano anche le esperienze alla Bonagel Palermo, alla Mazarese, alla Juve Scirea, e due anni fa al Ficarazzi in C2, dove ha avuto come allenatore Marco Mineo, con cui andrà a riunirsi nella sua nuova esperienza. Da dimenticare invece l'esperienza dell'anno scorso al Wisser, dove un grave infortunio ne ha limitato l'impiego e compromesso la stagione.

La società, pur tenendo conto delle 39 primavere di Aruta, è stata comunque piacevolmente colpita dalla sua disponibilità e soprattutto dalla sua voglia di riscatto, motivi che sono stati determinanti nella decisione di ingaggiare il giocatore. Entusiasta del nuovo acquisto proprio Marco Mineo che, all'ufficio stampa del Sant'Isidoro, ha dichiarato: "L'esperienza di Gigi può essere utile a questa squadra. Inoltre il nostro rapporto e la sua voglia di rivalsa ha fatto pendere l'ago della bilancia verso di lui. Sono sicuro che farà bene"

Il direttore Scardina, a margine dell'ufficialità dell'acquisto, ha inoltre approfittato dell'occasione per rassicurare i tifosi sull'andamento del mercato:" La campagna acquisti della società continua. Certo, si tratta di un'annata un po' anomala per noi; stiamo cercando di riconfermare principalmente i vecchi tesserati, che costituiscono il nucleo della squadra, puntellando poi i reparti che ci interessano con giocatori non solo di spiccata valenza tecnica, ma anche con una marcia in più sotto il profilo della motivazione, proprio come Aruta". Insomma, una giornata importante per il Sant'Isidoro, che segna l'inizio di un nuova stagione in bellezza, con un acquisto che non potrà che fare felici i tifosi e aiuterà certamente i biancorossi alla porte di un'annata che si preannuncia cruciale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento