← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Da Acqua dei corsari a Romagnolo la passeggiata diventa un incubo

Via Messina Marine · Sperone

 A Palermo decidere di fare una passeggiata in via Messina Marine può trasformarsi in un incubo. Le immagini descrivono in maniera inequivocabile  l'attuale situazione. Marciapiedi dissestati  e vegetazione spontanea selvaggia che invade fino al manto stradale. "Qualcuno ha pensato bene  - dice Lorenzo Catalano - di provvedere a tagliare gli oleandri che invadevano il marciapiede fino alla carreggiata, ma ancora oggi i residui delle potature giacciono a terra creando non pochi pericoli anche in relazione alla sicurezza stradale". Occorrerebbe un po' più di attenzione questo pezzo di territorio un tempo fiore all'occhiello della nostra amata Palermo oggi totalmente abbandonato e dimenticato!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • perché via Messina Marine dovrebbe essere privilegiata rispetto a tutte le strade di Palermo ( eccezion fata per il centro ) ?. Prova a fare una passeggiata in viale Marchese di Villabianca e parallele, Via Leonardo da Vinci, Viale Michelangelo, Via Ugo la Malfa ecc. e vedrai che nessuno si cura dei marciapiedi, dell' illuminazione, delle erbacce che sorgono dai bordi dei muri, della spazzatura chee giace abbandonata. NON TI LAMENTARE CHE TANTO IL SINDACO ; GLI ASSESSORI, I CAPI DELL'AMAT, DELLA RAS di noi tutti se ne stanno fottendo altamente, l' unica che interessa loro è il compenso e quel poco di potere che consente a ciascuno di loro di fare i propri comodi

    • Riccardo segnalare non fa male a nessuno, spero che l'arrivo dei nuovi mezzi in dotazione alla Rap possa migliorare il servizio. Io intanto vedo e segnalo, chissà che non succeda qualcosa!

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento