Politica

Insediato il neo commissario Latella “Bisogna risolvere le emergenze”

Il prefetto di Vibo Valentia è stata accolta a Palazzo delle Aquile dal vicesindaco uscente Pippo Enea. "Mi attende un impegno gravoso, l'importante però è fare rete e non dividersi"

Luisa Latella, nuovo commissario straordinario

“Mi attende un impegno gravoso, che svolgerò con la massima attenzione. L'importante, però, è fare rete e non dividersi”. A dirlo è stato il neo commissario straordinario, il prefetto Luisa Latella, nominata dopo le dimissioni anticipate del sindaco, Diego Cammarata. Il commissario si è insediato a Palazzo delle Aquile, sede del Comune. Ad accoglierla il vicesindaco uscente, Pippo Enea, e l'assessore regionale agli Enti Locali, Caterina Chinnici. Ad indicare la ricetta anti-emergenze è lo stesso commissario.

“Per superare le difficoltà che Palermo presenta, prima tra tutte quelle che riguardano lo smaltimento dei rifiuti e Gesip - ha detto - è necessario mettersi tutti insieme e superare i contrasti”. Importante, poi, è poter “contare sul sostegno del Governo nazionale e di quello regionale. Palermo è una città splendida - ha concluso - che mi ha abbagliato. Mi attende un impegno gravoso. Ho già parlato con il segretario generale e il prefetto dei problemi della città e nei prossimi giorni, a cominciare da stasera, inizierò ad approfondire i singoli temi”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insediato il neo commissario Latella “Bisogna risolvere le emergenze”

PalermoToday è in caricamento