Giovedì, 13 Maggio 2021
Elezioni comunali 2012

Sindaco, errore nei conteggi Percentuali da ricalcolare

La nuova legge elettorale prevede che il calcolo vada fatto sulla base dei voti validi e non soltanto sulle schede dove è indicata la preferenza per il primo cittadino

A quasi ventiquattro ore dalla chiusura dei seggi, conteggi da rifare nei comuni della Sicilia. La conferma arriva dall'ufficio elettorale della Regione. Il problema riguarda un errore nell’interpretazione della nuova legge elettorale, in particolare, sulle percentuali dei sindaci. In alcuni comuni, Palermo inclusa, la percentuale dei candidati a sindaco è stata calcolata solo sulla base delle schede in cui era stata espressa una preferenza per uno degli aspiranti primi cittadini, mentre la norma prevede che la percentuale delle preferenze vada calcolata sulla base di tutti i voti validi (escluse dunque soltanto quelle bianche e nulle) e non solo sulle schede con la preferenza i candidati a sindaco.

L'ANTICIPAZIONE DI DIPALERMO.IT.

Un errore di calcolo che, se da un lato, a Palermo, non comporta rivoluzioni clamorose rispetto ai dati conosciuti ma soltanto una variazione delle percentuali verso il basso, potrebbe provocare stravolgimenti in alcuni comuni dove candidati già dati come vincitori con soglie di poco sopra il 50%, potrebbero veder scendere la percentuale delle loro preferenze  e dunque essere costretti al turno di ballottaggio.

Ipotesi nuove percentuali Palermo. Alcuni mezzi d'informazione hanno fatto le loro ipotesi: Orlando scenderebbe al 30 per cento, Ferrandelli al 10. Ma PalermoToday ha scelto di attendere i nuovi dati ufficiali.

Liste. Da quanto si apprende da alcune fonti, l'errore di calcolo riguardarebbe anche i voti alle liste che, in caso di riconteggio e abbassamento delle percentuali, potrebbe provocare lo scivolamento di alcune di esse al di sotto della soglia di sbarramento del 5%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco, errore nei conteggi Percentuali da ricalcolare

PalermoToday è in caricamento