Lunedì, 14 Giugno 2021
Elezioni comunali 2012

Sindaco, il vecchio che avanza Orlando sceglie di candidarsi

L'ufficialità verrà data tra qualche ora in una conferenza stampa. "Non farò più il sindaco, devo dirlo in aramaico?", aveva detto pochi mesi fa. Duro Ferrandelli: "Un tradimento"

Leoluca Orlando @Tm News-Infophoto

Domani mattina arriverà la conferma ufficiale della candidatura di Leoluca Orlando a Sindaco. Attraverso un comuncato, il portavoce di Idv ha convocato per le 11 una conferenza stampa all'hotel Excelsior. Secondo alcune indiscrezioni pare che Orlando abbia ottenuto il placet dai vertici del partito a Roma e questa sera tornerà a Palermo per incontrare i vertici provinciali e regionali dell'Idv. Qui verrà dato l'annuncio formale.

Un ritorno dunque quello dell'ex Primo cittadino, che appena venti giorni fa aveva dichiarato: "Orlando il sindaco l'ha già fatto e non lo farà più, come devo dirlo, in aramaico?" (leggi le parole pronunciate nella conferenza con Di Pietro e la Borsellino), assicurando l'unità del centrosinistra anche dopo le primarie. Cosa gli avrà fatto cambiare idea lo si saprà solo durante la conferenza stampa di domani mattina. Probabilmente era troppo sicuro del fatto che il suo ex pupillo, Fabrizio Ferrandelli ("La candidatura di Orlando? Un tradimento", ha commentato a caldo il vincitore delle primarie) non potesse avere la meglio sulla Borsellino appoggiata ufficialmente da una buona fetta del Pd e dall'Idv e da Sel.

Fatto sta che, a meno di clamorosi ripensamenti notturni, il tre volte volte sindaco di Palermo - prima nella seconda metà degli anni 80, poi per due mandati tra il 1993 e il 2000 - dunque ci riproverà. Al suo fianco dovrebbe avere la Federazione della sinistra-Prc e i Verdi. Domani si annuncia una conferenza di fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco, il vecchio che avanza Orlando sceglie di candidarsi

PalermoToday è in caricamento