rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Elezioni comunali 2022

Corsa a sindaco, c'è un altro candidato: ci riprova l'"operaio" Gaetano Cammarata

Palermitano, 62 anni, per tutti "Tanino", ci aveva provato anche nel 2017 ma poi aveva ritirato la candidatura

C'è un altro candidato sindaco in vista delle elezioni amministrative del prossimo 12 giugno. Si tratta di Gaetano Cammarata, 62 anni, palermitano, per tutti 'Tanino'. "Il prossimo sindaco di Palermo deve essere uno di noi, un uomo del popolo, una persona della strada", ha detto Cammarata all'Ansa.

"Da uomo del popolo, ho deciso di metterci la faccia - si legge su Ansa.it -. Attorno a me c'è un movimento civico che va al di là dei partiti noi abbiamo persone di centrosinistra e centrodestra che si sono messe a disposizione per il progetto che intendo portare avanti per la città. Abbiamo messo al primo punto del programma la casa e il lavoro, elementi essenziali che impediscono oggi ai giovani di mettere su famiglia".

Cammarata ci aveva provato anche nel 2017 ma poi aveva ritirato la candidatura. Per 40 anni è stato operaio specializzato in un antico targhificio del centro storico, che ha chiuso i battenti due anni fa. Per Cammarata, al di là dell'esperienza datata 2017, non si tratta della prima esperienza in una competizione elettorale. "Alle Comunali del 2012 – aveva raccontato tempo fa – sono stato candidato nella lista di Ferrandelli; nel 2007 nella lista Palermo libera per Orlando sindaco e alle Regionali del 2002 nella lista della Margherita per la Sicilia. Nel ’98 sono stato consigliere della Prima Circoscrizione per qualche mese”. Pur essendo stato sempre di area centrosinistra, Cammarata si è sempre definito “un candidato libero e fuori dai partiti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa a sindaco, c'è un altro candidato: ci riprova l'"operaio" Gaetano Cammarata

PalermoToday è in caricamento