Consiglio istituisce la commissione Garanzia e Trasparenza: Mattaliano presidente, Sala vice

L'elezione dei due candidati in quota opposizione e maggioranza è avvenuta all'unanimità. L'organismo è una sorta di "difensore civico" di Sala delle Lapidi: ecco chi ne fa parte

E' stata istituita in Consiglio comunale la commissione speciale Garanzia e Trasparenza. A guidarla sarà Cesare Mattagliano (gruppo Misto): candidato unico della minoranza, alla quale spetta la presidenza di questa commissione. Mattaliano è stato eletto all'unanimità, così come il suo vice: Toni Sala (Avanti Insieme), nome unitario della maggioranza. 

Stamattina è avvenuto l'insediamento dell'organismo, una sorta di "difensore civico" del Consiglio comunale. Della commissione fanno parte Arcoleo, Susinno, Ferrandelli, Forello, Di Pisa, Lo Monaco, Meli, Tantillo, Ficarra, Russo, oltre naturalmente a Mattaliano e Sala.

“Sono compiaciuto e onorato di assolvere a questo ruolo - afferma Mattaliano – e voglio ringraziare tutti i colleghi per l'attestazione di stima che mi perviene da questa nomina e mi piace pensare che sia stata la mia etica e la mia moralità ad aver determinato una così ampia condivisione sia da parte dei colleghi delle minoranze per avermi designato alla Presidenza e sia da parte dei colleghi di maggioranza per l’attestazione di apprezzamento pervenuta. Molti i temi da affrontare - continua Mattaliano - che saranno trattati con grande attenzione e serietà senza consentire alcuna forma di strumentalizzazione sull'operato della commissione, nella considerazione che la ricerca della verità e della trasparenza degli atti amministrativi non può essere prerogativa delle forze politiche in senso lato, ma deve essere diretta a garantire la collettività”.

"Ringrazio i colleghi di questo atto di fiducia - commenta Sala del gruppo Avanti Insieme - La maggioranza è pronta a offrire il suo contributo e a fare della trasparenza un elemento cardine dell'azione amministrativa a Palermo. La sana collaborazione tra forze politiche in seno alla commissione sarà un vantaggio per tutta la città".

Il Sindaco rivolge gli "auguri di buon lavoro alla Commissione e al presidente per un incarico importante per dare ai cittadini fiducia nel funzionamento della macchina amministrativa".

Articolo aggiornato il 22 giugno 2020 alle ore 19.38

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • "La gente scappava via per la paura", rapinato il negozio Happy Casa del Centro Olimpo

Torna su
PalermoToday è in caricamento