Alessandro Aricò
Politica

Collesano, commissario straordinario si candida a sindaco: "A rischio la serenità della campagna elettorale"

Il capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima Aricò: "Sarebbero opportune le sue dimissioni"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Avendo annunciato la propria candidatura a sindaco di Collesano, l'attuale commissario straordinario di quel Comune per ragioni di opportunità politica dovrebbe rassegnare le proprie dimissioni. Ho pure chiesto all'assessore regionale alle Autonomie Locali, Bernadette Grasso, di verificare l'ipotesi di procedere alla sua sostituzione".

Lo annuncia Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima, sottolineando che "La candidatura di Domenico Mastrolembo Ventura a primo cittadino nella competizione elettorale del 10 giugno considerando il suo ruolo di commissario straordinario e l'accentramento di poteri e competenze che ciò comporta, è inusuale e, in ogni caso, rischia di pregiudicare la serenità del confronto elettorale".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collesano, commissario straordinario si candida a sindaco: "A rischio la serenità della campagna elettorale"

PalermoToday è in caricamento