Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Caracausi (Idv): “Cooperative in protesta contro il Comune”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il mondo del sociale a Palermo è sul piede di guerra contro il Comune. Chi opera nel settore lamenta il mancato pagamento dei servizi delle comunità alloggio per minori e minori non accompagnati e stamattina in tanti hanno protestato davanti la Ragioneria comunale di via Roma". Lo dice il consigliere comunale Idv di Palermo Paolo Caracausi.

"I rappresentanti delle cooperative e associazioni e i loro dipendenti non hanno ancora riscosso i pagamenti di ottobre, novembre e dicembre degli anni 2013, 2014,2015 e tutto il 2016 - continua Caracausi - i circa 500 dipendenti sono senza stipendi da mesi e le comunità rischiano gli sfratti e le istanze di fallimento da parte dei fornitori, oltre che il contenzioso con le banche. Inoltre nei prossimi giorni scenderanno in campo anche le cooperative che svolgono i servizi di assistenza domiciliare in favore di soggetti disabili e anziani, che non hanno ricevuto alcun pagamento dal mese di luglio del 2015. Una situazione non più tollerabile: gli assessori Agnese Ciulla e Luciano Abbonato e i dirigenti incontrino i rappresentanti delle cooperative e trovino una soluzione. I legali delle cooperative minacciano uno sciopero che potrebbe sfociare nella sospensione dei servizi svolti e recupero coattivo dei crediti mediante decreti ingiuntivi, con un ulteriore aggravio di spese per le casse del Comune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caracausi (Idv): “Cooperative in protesta contro il Comune”

PalermoToday è in caricamento