Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Abolizione Province, Germanà: "La riforma non sia una goffa operazione di facciata"

Il deputato all'Ars del Pdl: "Trasformarle in Unione dei Comuni, implementandone anche il numero, non è riformarle"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Trasformare le Province in Unione dei Comuni implementandone anche il numero, non è riformarle, ma costituisce una goffa operazione di facciata in piena coerenza con l’'enfasi del nulla' che caratterizza il Governo capitanato da Crocetta”. Così il Parlamentare regionale del Pdl Nino Germanà commenta la cancellazione delle province annunciata dal Governatore Crocetta. “La riforma delle Province – aggiunge il Parlamentare – deve essere una vera riforma che punti a ridurne il numero, accorpando le più piccole, ridurne il costo razionalizzandone le funzioni e le competenze secondo le nuove esigenze dei territori metropolitani”.

"E’ chiaro – conclude Germanà - che una riforma di tale importanza non può avere la primogenitura del Governo, ma deve essere affrontata nell’Aula del Parlamento, con i  necessari approfondimenti suggeriti dal dibattito".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abolizione Province, Germanà: "La riforma non sia una goffa operazione di facciata"

PalermoToday è in caricamento