Lunedì, 14 Giugno 2021
mobilità

Biciclette elettriche, apertura Wayel store a Palermo e Trapani

Futura 2.0 è uno dei modelli della linea made 2.0, le biciclette elettriche di Wayel completamente progettate e realizzate in Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Wayel è l'azienda italiana con sede a Bologna che dal 2007 produce biciclette elettriche. Nel 2014 ha scelto di riportare in Italia, rilocalizzando dalla Cina, l'intera filiera produttiva, per offrire un prodotto completamente made in Italy.

Forte di un trend in crescita che riguarda il settore delle e-bike (come riportato da Confindustria ANCMA nelle statistiche del settore relative al 2013, sono state 51.405 le e-bike vendute a fronte delle 46.000 del 2012, con un incremento del 12%) la catena di punti vendita specializzati in mobilità elettrica si amplia aprendo a in Sicilia con ben due negozi monomarca dopo i sei Wayel Store inaugurati in Italia in meno di un anno.

I nuovi Wayel Store saranno attivi a partire da venerdì 17 aprile 2015 a Palermo, in viale Croce Rossa, 50 e a Trapani in Via Sant'Agostino, 7. L'apertura di due punti vendita specializzati in mobilità elettrica in Sicilia è un forte segnale di come la bici elettrica rappresenti sempre più un prodotto anticrisi, che permette ai cittadini di muoversi risparmiando tempo, soldi, senza inquinare.

Nei nuovi Wayel Store di Palermo e Trapani sarà sempre possibile provare gratuitamente le bici elettriche Wayel per comprendere quale veicolo elettrico interpreta le proprie esigenze di mobilità: bici elettriche pieghevoli, bici elettriche dallo stile pratico, per la quotidianità urbana, o per percorsi impegnativi. Senza dimenticare Solingo, il primo ciclomotore elettrico alimentato ad energia solare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biciclette elettriche, apertura Wayel store a Palermo e Trapani

PalermoToday è in caricamento