"Ciauru di disiu", lo spettacolo di prosa e brani musicali sul palco del Teatro Brancaccio

Il Teatro Brancaccio organizza "Ciauru di Disiu", spettacolo di prosa e brani musicali con Rosa Ippolito alla voce e Riccardo Bertolino Garcia alla chitarra, testi teatrali di Tiziana Calabrò. Appuntamento il 4 e il 5 maggio alle ore 21.30. 

Una appassionata e sincera dichiarazione d'amore verso questa Sicilia Bedda. La coinvolgente voce di Rosa Ippolito che esprime una vibrante sicilianità che nel 2013 incanta Noa, con il suo caldo e appassionato swing canta la rabbia e l'amore per questa Sicilia Bedda, condividendo l'idea di appartenenza e voglia di andar via. "Ciauru di Disiu" intreccio di musica e parole alle volte cantate, alle volte gridate, sussurrate, amate e odiate. Potrete ritrovarvi e alle volte perdervi felicemente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I pupi, il teatro di figura, il teatro contemporaneo: torna il Festival di Morgana

    • dal 8 al 17 novembre 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • "Con sorte", buona la prima: lo spettacolo per la nuova stagione del Patafisico

    • dal 8 al 17 novembre 2019
    • Piccolo Teatro Patafisico
  • La notte di Oscar, il nuovo spettacolo di Kambè Equipe sul palco del Teatro Savio

    • 6 dicembre 2019
    • Teatro Savio

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento