"Canto dei due regni", Ferragosto all'Antica Stazione di Ficuzza con Maurizio Bologna e Alessandra Ponente

Mercoledì 14 agosto alle 21.30 sul palco dell'Antica Stazione di Ficuzza si festeggia il Ferragosto in compagnia di Maurizio Bologna e Alessandra Ponente con lo spettacolo "Canto dei due regni". 

Prenotazione consigliata al numero 091 8460000. Insieme alla loro band Katia Raineri (Violino), Alessio Tarantino (Percussioni), Frank Campanella (Chitarra), faranno un viaggio musicale attraverso la musica folk del mondo e tanto altro uniti dall'anima popolare a tratti divertente e scanzonata ma a tratti anche molto profonda ed emozionante. Organizzazione a cura dell'Antica Stazione soc. coop, coordinamento di Virgilio Ferrara.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La notte di Oscar, il nuovo spettacolo di Kambè Equipe sul palco del Teatro Savio

    • solo domani
    • 6 dicembre 2019
    • Teatro Savio
  • "Arrampicati sugli spettri", lo spettacolo con Ernesto Maria Ponte al Teatro Jolly

    • dal 29 novembre al 22 dicembre 2019
    • Teatro Jolly
  • Christian racconta Christian De Sica, il re degli showman in uno spettacolo al Golden

    • 16 dicembre 2019
    • Teatro Golden

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle ancora a Palermo, al Museo Riso lo stupore prende il volo

    • dal 5 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento