Escursione a Monte Leardo, pranzo alla Masseria Rossella: domenica da turisti

Domenica 24 marzo la Cooperativa Silene vi accompagnerà alla scoperta di monte Rossella (1064) e monte Leardo (1016 m). Si tratta di una breve dorsale montuosa, prevalentemente calcarea, situata a sud del complesso dei monti della Conca d’Oro delimitando da un versante la valle di Piana dei Greci (oggi Piana degli Albanesi) e dall’altro la valle dell’Eleuterio e il complesso dei boschi della Ficuzza. Un valico fondamentale che anticamente collegava Palermo con Agrigento rivitalizzato in chiave escursionistica da diversi cammini quali il Sentiero Italia, l’Itinerarium Rosalie e la Magna Via Francigena. 

L’itinerario proposto inizia dalla Masseria Rossella, che ci accoglierà con un gustoso e risvegliante caffè. Questa fu residenza di campagna del principe di Ventimiglia e qui venne promulgata, nel 1812, la prima Costituzione siciliana. Da qui il percorso si inerpica sul versante meridionale di Monte Rossella lungo una serie di sentieri fino a raggiungerne il pianoro sommitale. Una piacevole mulattiera ci condurrà poi sulla vetta di monte Leardo da cui scenderemo fino a ricongiungerci con una trazzera che ci porterà al punto di partenza.
Una passeggiata dai panorami mozzafiato, sospesa fra i laghi di Piana degli Albanesi e dello Scanzano, fra squarci di mare e corone di monti, fra boschi e paesi abbarbicati sulle colline. 

Al termine dell’escursione ci attenderà, nella suggestiva cornice della masseria Rossella, un lauto pranzo con prodotti rigorosamente a “chilometro zero” cucinati con sapienza. Raduno domenica 24 marzo alle ore 8.15 a Piazzale Lennon/Giotto (pressi terminal AST) e partenza con mezzi propri. Secondo appuntamento al parcheggio della Masseria alle ore 09.30. Quota di partecipazione: 30€ comprendente caffè, escursione e pasto alla Masseria Rossella. Cosa portare: obbligatorie scarpe da trekking comode e abbigliamento sportivo adatti alla stagione, inclusa una giacca a vento. Contributo carburante: il contributo carburante è stimato in circa 15€ da dividere per i membri dell’equipaggio cui si suggerisce di escludere il proprietario/autista del mezzo.

Difficoltà: medio-facile. Il percorso si snoda essenzialmente su sentieri ben tracciati e comode mulattiere; tuttavia il dislivello concentrato quasi tutto sulla prima parte del percorso ne consiglia la fruizione ad escursionisti con esperienza. Dislivello: circa 340 m complessiva. Lunghezza: 7 km circa. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Giornate Fai d'autunno: weekend alla scoperta di chiese, borghi e musei della città

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento