Economia Politeama

Centro storico, Cidec: “No alla pedonalizzazione sfrenata”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sulla pedonalizzazione di alcune aree ricadenti nel Mandamento Tribunali deliberata dalla giunta comunale, si registra l'intervento della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti che , in una nota del presidente provinciale Salvatore Bivona, esprime "perplessità in merito ad alcuni provvedimenti e preoccupazione per le possibili ricadute negative sul commercio: se è opportuno, infatti, inibire il traffico in aree quali piazza Bellini o lo Spasimo, non lo è altrettanto in zone quali Fieravecchia dove le attività commerciali sono ormai in stato di agonia".

"Il tema delle pedonalizzazioni è complesso - osserva Bivona - e di certo non può essere liquidato esprimendo semplici pareri favorevoli o contrari né tantomeno affrontato attraverso esperimenti esplorativi come quelli in atto: occorre però tenere conto che , oltre alle legittime istanze dei cittadini, ci sono le esigenze degli operatori commerciali duramente provati dal calo generale dei consumi verificatosi negli ultimi anni : in particolare, a Palermo, i negozi cosiddetti di vicinato sono stati fortemente danneggiati dall'avvento dei centri commerciali".

"La giunta - osserva il presidente - è stata frettolosa: sarebbe stato opportuno infatti attendere la conclusione dei lavori della metropolitana leggera, che di certo ridisegnerà gli equilibri della mobilità in città".

"Se da un lato - spiega - è lodevole il tentativo di riqualificare alcune aree cittadine , dall'altro non può essere ignorato che la rigenerazione urbana deve avvenire anche attraverso il risveglio dell'economia".

La CIDEC palermitana annuncia inoltre l'avvio di un sondaggio interno tra i propri iscritti per rilevare l'indice di gradimento del provvedimento tra i commercianti del centro storico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, Cidec: “No alla pedonalizzazione sfrenata”

PalermoToday è in caricamento