Cronaca

I Comitati civici: "Gli alberi di jacaranda dovrebbero essere salvaguardati con amore e non potati selvaggiamente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Uno degli alberi più decorativi che si possano immaginare, la jacaranda, in corso Tukory è stato potato in maniera selvaggia. Questo albero sub tropicale dovrebbe essere un vanto per la nostra cittè e salvaguardato con amore. E invece le continue capitozzature hanno sfigurato la reale forma della jacaranda. Se potatura, e non capitozzatura, si deve effettuare, questa dovrebbe essere fatta in periodi lontani dalla primavera-estate e non spessissimo, come purtroppo stranamente succede a Palermo, dove si interviene ad inizio fioritura, privando cittadini e turisti di uno spettacolo unico della natura". Lo afferma in una nota Giovanni Moncada, presidente dell'associazione Comitati Civici Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Comitati civici: "Gli alberi di jacaranda dovrebbero essere salvaguardati con amore e non potati selvaggiamente"

PalermoToday è in caricamento