Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ascione e Cannizzaro vincono il concorso fotografico “Alla ricerca delle opere (In)compiute nella città di Palermo”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Mercoledì 19/09/18 presso l’Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali si è tenuta la premiazione del Concorso fotografico "Alla scoperta delle Opere (In)compiute" di Palermo, inserito all'interno del progetto più ampio Active Local Citizens for an Accountable Europe, finanziato dalla Commissione Europea con l'intento di promuovere principi di cittadinanza attiva e consapevole rispetto al processo di spesa dei fondi europei. Due le scuole vincitrici, l'Istituto "E. Ascione" e il Liceo "Cannizzaro" che durante il corso del precedente anno scolastico hanno monitorato, rispettivamente, il "Potenziamento e Adeguamento del Depuratore di Acqua dei Corsari" e "Le mappe del tesoro. Venti itinerari alla scoperta del patrimonio artistico di Palermo e della sua Provincia" nell'ambito del progetto Asoc. All'evento "Fondi europei: trasparenza e monitoraggio a Palermo", gestito e promosso dall'Associazione "Transparency International Italia" sono intervenuti professori universitari e rappresentanti istituzionali regionali. Ringrazia così Lorenzo Balsano della VA Tecnico ambientale dell’Ascione “Questo concorso riaccende l’attenzione dell’opinione pubblica sulle tante opere finanziate e incompiute di Palermo o non ancora avviate, come è il caso del Potenziamento e Adeguamento del Depuratore di Acqua dei Corsari, monitorato dal team Asoc di noi Corsari Assetati”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascione e Cannizzaro vincono il concorso fotografico “Alla ricerca delle opere (In)compiute nella città di Palermo”

PalermoToday è in caricamento